Writer Officina Blog
Ultime Interviste
Erri De Luca. Nato a Napoli nel 1950, ha scritto narrativa, teatro, traduzioni, poesia. Il nome, Erri, è la versione italiana di Harry, il nome dello zio. Il suo primo romanzo, “Non ora, non qui”, è stato pubblicato in Italia nel 1989. I suoi libri sono stati tradotti in oltre 30 lingue. Autodidatta in inglese, francese, swahili, russo, yiddish e ebraico antico, ha tradotto con metodo letterale alcune parti dell’Antico Testamento. Vive nella campagna romana dove ha piantato e continua a piantare alberi. Il suo ultimo libro è "A grandezza naturale", edito da Feltrinelli.
Maurizio de Giovanni (Napoli, 1958) ha raggiunto la fama con i romanzi che hanno come protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta. Su questo personaggio si incentrano Il senso del dolore, La condanna del sangue, Il posto di ognuno, Il giorno dei morti, Per mano mia, Vipera (Premio Viareggio, Premio Camaiore), In fondo al tuo cuore, Anime di vetro, Serenata senza nome, Rondini d'inverno, Il purgatorio dell'angelo e Il pianto dell'alba (tutti pubblicati da Einaudi Stile Libero).
Lisa Ginzburg, figlia di Carlo Ginzburg e Anna Rossi-Doria, si è laureata in Filosofia presso la Sapienza di Roma e perfezionata alla Normale di Pisa. Nipote d'arte, tra i suoi lavori come traduttrice emerge L'imperatore Giuliano e l'arte della scrittura di Alexandre Kojève, e Pene d'amor perdute di William Shakespeare. Ha collaborato a giornali e riviste quali "Il Messaggero" e "Domus". Ha curato, con Cesare Garboli È difficile parlare di sé, conversazione a più voci condotta da Marino Sinibaldi. Il suo ultimo libro è Cara pace ed è tra i 12 finalisti del Premio Strega 2021.
Altre interviste su Writer Officina Magazine
Ultimi Articoli
Manuale di pubblicazione Amazon KDP. Sempre più autori emergenti decidono di pubblicarse il proprio libro in Self su Amazon KDP, ma spesso vengono intimoriti dalle possibili complicazioni tecniche. Questo articolo offre una spiegazione semplice e dettagliata delle procedure da seguire e permette il download di alcun file di esempio, sia per il testo già formattato che per la copertina.
Self Publishing. In passato è stato il sogno nascosto di ogni autore che, allo stesso tempo, lo considerava un ripiego. Se da un lato poteva essere finalmente la soluzione ai propri sogni artistici, dall'altro aveva il retrogusto di un accomodamento fatto in casa, un piacere derivante da una sorta di onanismo disperato, atto a certificare la proprie capacità senza la necessità di un partner, identificato nella figura di un Editore.
Scrittori si nasce. Siamo operai della parola, oratori, arringatori di folle, tribuni dalla parlantina sciolta, con impresso nel DNA il dono della chiacchiera e la capacità di assumere le vesti di ignoti raccontastorie, sbucati misteriosamente dalla foresta. Siamo figli della dialettica, fratelli dell'ignoto, noi siamo gli agricoltori delle favole antiche e seminiamo di sogni l'altopiano della fantasia.
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Autori di Writer Officina

Maria Cuono

Sono docente di materie letterarie presso l'Istituto Vico De Vivo di Agropoli, giornalista e scrittrice e direttrice Responsabile della testata Newspage Allinfo. Mi sono laureata nel 1996 presentando una tesi in Psicologia dell'Età Evolutiva dal titolo: “Bambini maltrattati: Interpretazioni psicologiche”. Ho maturato diverse esperienze formative attinenti sia ai miei studi universitari che al mondo dello spettacolo. Nel 1997 ho frequentato il corso di perfezionamento post-lauream in: “Antropologia e Psicoanalisi del Testo e della Scena” presso l'Università degli Studi di Salerno.
Nel 2004 ho acquisito le competenze di base nel settore audio-visivo (Riprese video audio, montaggio, mixaggio di suoni, tecniche di registrazione, riproduzione e campionatura digitale dei suoni, tecniche di masterizzazione, riversagli filmati da nastro in pellicola), attraverso un Corso di Formazione Professionale della Regione Campania in “Esperto in Tecnologie e Produzioni Audiovisive”. Nel 2014 mi sono abilitata all'insegnamento di materie letterarie nelle scuole secondarie di secondo grado. Mi sono iscritta ad un master di secondo livello sulla didattica a distanza con l'Università eCampus.
Ho iniziato la mia carriera giornalista collaborando con quotidiani e periodici della provincia di Salerno. Nel 2005 mi sono iscritta all'albo dei Giornalisti della Regione Campania, ma la grande passione per lo spettacolo mi ha portata a collaborare con grinta e entusiasmo con Teatro.org (oggi Teatro.it), il Portale del Teatro Italiano, di cui ero redattrice su Salerno e Provincia. Ha curato, inoltre, per la stessa testata, la rubrica Giovani Promesse nel Mondo dello Spettacolo Italiano. Sempre per Teatro.org e le riviste annesse (Al Cinema.org, Alla Radio.org, etc), ho intervistato molti personaggi del mondo dello spettacolo, fra i quali: Carlo Giuffré, Luigi De Filippo, Sebastiano Somma, Rocco Papaleo, Alessandro Haber, Isa Danieli, Daniela Poggi, Ivana Monti, Bianca Guaccero, Carmen Giardina (solo per citarne alcuni).
Impegnata, attualmente ad un progetto innovativo, che mi vede alla gestione della Web Agency Maria Cuono Communication ho promosso diversi eventi sul web. Fra i tanti cito: Io, Fabrizio e il Ciocorì, regia di Carmen Giardina allo Spazio Rossellini di Roma e il tour Ascoltami di Manuela Villa al Teatro Sistina di Roma.
A maggio 2013, la Casa Editrice Kimerik ha pubblicato il mio primo libro: “Verso l'orizzonte”, una silloge poetica dedicata a Lorella Cuccarini che ha riscosso un notevole successo di critica. Fra i personaggi del mondo dello spettacolo c'è anche Luisa Corna che si è complimentata per la bella iniziativa e mi ha scritto: “Devo confessarti che io sono un'amante di poesie e apprezzo molto l'animo nobile di chi sa catturare le proprie emozioni e trasmetterle agli altri attraverso l'arte della scrittura”.
Il 2 giugno 2019 un grave lutto mi ha colpito profondamente: la perdita di mia madre. Per tale ragione ho maturato l'idea di dedicarle un libro. E' nato così a giugno 2020 il mio secondo libro dal titolo: “L'Arte dell'incontro”. Interviste ai personaggi dello Spettacolo, Edizioni L'Argolibro di Agropoli, con i preziosi interventi di Luisa Corna e Carmen Giardina. Ciò vuol essere anche un omaggio a tutti gli artisti che a causa del Covid 19 hanno attraversato momenti di grandi difficoltà.
A gennaio 2024 è uscito il mio terzo libro, edito da Kimerik, dal titolo Tutto con il cuore. La nuova versione di Verso l'Orizzonte. La prefazione è cura del soprano Olga De Maio.

Writer Officina: Qual è stato il momento in cui ti sei accorto di aver sviluppato la passione per la letteratura?

Maria Cuono: Mio padre mi ha trasmesso fin da piccola la passione per la scrittura, ma ho avuto anche un bravo insegnante di lettere alle scuole medie che mi metteva alla prova facendomi realizzare alcuni testi poetici. Il professor Raffaele Lettieri, che riposa nel regno dei cieli, aveva notato in me un talento e mi faceva partecipare ai concorsi letterari e ricordo che ne ero tanto entusiasta che ne parlai subito con i miei genitori.

Writer Officina: C'è un libro che, dopo averlo letto, ti ha lasciato addosso la voglia di seguire questa strada?

Maria Cuono: Amavo le liriche di mio padre e il suo primo libro s'intitolava il Treno del Sud che ancora oggi conservo come se fosse una reliquia insieme ad altre sue opere letterarie.

Writer Officina: Dopo aver scritto il tuo primo libro, lo hai proposto a un Editore? E con quali risultati?

Maria Cuono: Certamente, l'ho proposto a vari editori che non mi hanno soddisfatta come la Kimerik.

Writer Officina: Ritieni che pubblicare su Amazon KDP possa essere una buona opportunità per uno scrittore emergente?

Maria Cuono: Amazon è una delle piattaforme più conosciute a livello internazionale e ritengo che sia un'ottima vetrina per coloro che si affacciano per la prima volta nel mondo della scrittura.

Writer Officina: A quale dei tuoi libri sei più affezionato? Puoi raccontarci di cosa tratta?

Maria Cuono: Sono molto legata al mio ultimo lavoro perché è dedicato anche a mia madre, il più grande punto di riferimento, scomparsa nel 2019.

Writer Officina: Quale tecnica usi per scrivere? Prepari uno schema iniziale, prendi appunti, oppure scrivi d'istinto?

Maria Cuono: Scrivo d'istinto, specie nei periodi particolari della mia vita e m'ispiro anche a personaggi dello spettacolo che ho conosciuto personalmente durante le loro esibizioni e che mi trasmettono emotivamente qualcosa di forte quasi a farmi restare impietrita, a piangere dalla commozione. Mi è capitato recentemente di scrivere un articolo su Manuela Villa, dove l'ho elogiata come merita, sia dal punto di vista professionale che umano. La nota attrice, scrittrice e cantante romana ha fra l'altro molto apprezzato ciò ho fatto per lei.

Writer Officina: In questo periodo stai scrivendo un nuovo libro? È dello stesso genere di quello che hai già pubblicato, oppure un'idea completamente diversa?

Maria Cuono: In questo periodo non sto scrivendo nulla...ma forse porterò avanti la stessa idea. Mai dire mai! Nell'attesa vi invito alla mia prossima presentazione di Tutto con il cuore, un evento che unirà musica e poesia. Infatti, non sarò sola perché ad affiancarmi sarà il tenore Luca Lupoli che presenterà il suo secondo saggio su Metastasio a cui è molto legato. Tutto questo sarà reso possibile grazie al patrocinio morale del Comune di Napoli il 15 luglio, alle ore 17.00, al Maschio Angioino di Napoli, nella sala della Loggia. Non mancate!

Tutti i miei Libri
Profilo Facebook
Contatto
 
210 visualizzazioni