9 Romanzi di [Carmen Trigiante] .: Writer Officina :.
 
Carmen Trigiante
Quattro cani e un chihuahua Narrativa Umoristica
Ai tanti che mi conoscono come animalista, sembrerà inverosimile scoprire che, durante la mia adolescenza, non avevo affatto un gran feeling coi quadrupedi; diciamo pure, senza mezzi termini, che scappavo a gambe levate se quella birba di mio fratello Alex arrivava sotto casa, scortato da qualche randagio cui aveva deciso di dare soddisfazioni. Eravamo decisamente agli opposti io e Alex, e sovente, serratami dietro il portone, sbraitavo ogni sor...
Carmen Trigiante
Tornano ad ardere le Favole Noir Psicologico
Quattro anni fa uccisi un uomo a sangue freddo. Gli crivellai i testicoli con la pistola di ordinanza, lo inondai di benzina e appiccai il fuoco. Quell'uomo era mio padre. I suoi occhi si conficcarono nei miei. Le fiamme gli assaltarono le gambe, che implosero come una corteccia destinata a sbriciolarsi, mentre le mani piovvero al suolo, imbrattandolo di rosso. Il male che mi aveva fatto scorticava la pelle di brividi, si inabissava nella carne ...
Carmen Trigiante
La prigione delle Favole Sole Thriller Psicologico
Gli stivali avorio varcarono le mura dell'antica villa che sapeva di sangue. Il rumore sordo dei tacchi fu inghiottito dal riecheggiare del vento. Un vento che fuori non colpiva feroce, ma lì dentro era amplificato dall'eco torvo sulle persiane serrate e dal sibilare ininterrotto degli spifferi. Il suo ululare attorniava. Paralizzava. Usurava di brividi la pelle del commissario Maya Desìo. Nell'immenso salone, la libreria bianco laccato si erge...
Carmen Trigiante
Maternità imPropria Saggistica Filosofica
Scardinare i soprusi di una morale delirante e accogliere scelte felici. Ho letto infinite volte negli occhi delle mie coetanee l'ombra del disagio e dell'inadeguatezza, di fronte a una società sempre pronta a giudicare, quando si tratta di scelte legate alla maternità. La donna naufraga sulla zattera del più debole e diventa oggetto di una violenza psicologica inaccettabile. Tale violenza la vessa sin da giovanissima, quando le si pone sull...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam