3 Romanzi di [Carlo Cavazzuti] .: Writer Officina :.
 
Carlo Cavazzuti
Gladiatoria Saggistica
Gladiatoria è una serie di manoscritti tedeschi scritti dal 1430 al 1490 ca, che condividono uno stesso stile artistico nelle illustrazioni delle tecniche schermistiche e riguardano gli stessi tipi di combattimento, principalmente corazzato. Attualmente sono state recuperate cinque versioni del trattato, tutte anonime. La prima versione, temporalmente parlando, è il manoscritto MS KK5013, custodito a Vienna presso il Kunsthistorisches Museum, s...
Carlo Cavazzuti
Jean Romanzo Storico
- Ma come fa a piacerti stare a combattere? Come puoi considerarlo un lavoro? - - Marie, non mi piace, è semplice. Non mi piace ammazzare persone, anche se sono nemiche della Francia, mi ha disgustato persino l'esecuzione del re e della regina, che a tutto dire forse se lo meritavano pure. Non puoi immaginare come sia la situazione dell'esercito se non lo vivi. - - Non mi hai mai chiamato a raggiungerti. Tanti ufficiali lo fanno. Hanno app...
Carlo Cavazzuti
La ragazza della musica Narrativa Moderna
10 Agosto Inizio questo diario per volere del mio medico. Controllerà mio padre se lo compilerò regolarmente. Se si crede che ogni santo giorno io scriva qualcosa ha sbagliato di grosso. Il dottore però ha detto che non ha il diritto di leggerlo. Come vuole sempre il dottore inizio con lo spiegare chi sono e come sono fatta e perché scrivo. Chissà perché vuole così. Mi chiamo Diana, ho 16 anni. Sono alta 1m e 72cm con i capelli neri e gli occ...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam