7 Romanzi di [Favole] .: Writer Officina :.
 
Carmen Trigiante
Tornano ad ardere le Favole Noir Psicologico
Quattro anni fa uccisi un uomo a sangue freddo. Gli crivellai i testicoli con la pistola di ordinanza, lo inondai di benzina e appiccai il fuoco. Quell'uomo era mio padre. I suoi occhi si conficcarono nei miei. Le fiamme gli assaltarono le gambe, che implosero come una corteccia destinata a sbriciolarsi, mentre le mani piovvero al suolo, imbrattandolo di rosso. Il male che mi aveva fatto scorticava la pelle di brividi, si inabissava nella carne ...
Federico Pierlorenzi
Le favole del bardo Opsìc Fantasy
- I nati da poco Gurt attraversa l'ingresso Est del villaggio. La palizzata di tronchi scortecciati e appuntiti non è presidiata da alcuna guardia. È partito da casa alle pendici delle montagne da poco meno di due Periodi, ma ha incontrato solo boschi e praterie. Non è il Periodo delle spedizioni, quindi le carovane dei mercanti non si sono viste. Chissà... forse ho incrociato qualche pattuglia di elfi. Questo villaggio è identico al suo: fu...
Carmen Trigiante
Favole e Falene Formazione Umoristico
“Trasformare le esperienze negative in fattori propulsivi” Eravamo in due. Troppe per un corpo solo. Sempre in guerra a contenderci lo spazio di una mente oberata dalla fervida immaginazione, dagli squilibri emotivi e dalle crisi adolescenziali. D'altronde l'età limite la stavamo valicando e presto nessuno, nemmeno l'amata nonna, ci avrebbe più giustificate. In famiglia mal tolleravano quella nostra vena artistica irreprimibile, cui tutti si er...
Tiziana V. Paciola
Fabula rasa - I finali alternativi Favole
Il Piccolo Ranocchio. Era appena uscita dalla sala da ballo, non ne poteva più della musica assordante e del vociare confuso degli invitati, senza contare che quelle maledette scarpette nuove erano terribilmente strette. Neanche il tempo di raggiungere il prato che le scarpe vennero lanciate con rabbia contro un cespuglio di rose, “Meglio scalza che indolenzita”, pensò. E dire che la giornata era iniziata all'insegna della perfezione: nel c...
Carmen Trigiante
La prigione delle Favole Sole Thriller Psicologico
Gli stivali avorio varcarono le mura dell'antica villa che sapeva di sangue. Il rumore sordo dei tacchi fu inghiottito dal riecheggiare del vento. Un vento che fuori non colpiva feroce, ma lì dentro era amplificato dall'eco torvo sulle persiane serrate e dal sibilare ininterrotto degli spifferi. Il suo ululare attorniava. Paralizzava. Usurava di brividi la pelle del commissario Maya Desìo. Nell'immenso salone, la libreria bianco laccato si erge...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam