5 Romanzi di [Marta Beritelli] .: Writer Officina :.
 
Marta Beritelli
Ali di Sangue Fantasy
Il Marchio -Ti ho spezzato le ali, Angelo.- sussurra al mio orecchio. -No, mi hai solo strappato qualche piuma, ricresceranno.- rispondo ringhiando. -Allora ci ritroveremo.- sussurra ancora, per poi sparire nella notte come se non fosse mai stato lì. Su quel sussurro mi svegliai urlando, come tutte le notti, madida di sudore come tutte le notti. La sensazione della sua voce vellutata, il suo respiro che mi accarezza il viso, il lancinant...
Marta Beritelli
Profumo di caffè Urban Fantasy
Prima visita. Ero stata risvegliata dall'odore del caffè. Strano, solitamente a quest'ora ero sola. Da un po' di tempo, ormai, a dirla tutta. Mi girai dall'altra parte. Sicuramente ero nel dormiveglia, quello era uno strascico di un sogno già sfumato e, ad ogni modo, la mia pigrizia era una giustificazione più che valida per restare a rotolarmi fra le coperte. Il rumore della caffettiera si fece più chiaro. Come sogno era piuttosto realistico...
Marta Beritelli
Spiriti e vecchie candele Fantasy
Troppo silenzio assorda. Mi sveglio di soprassalto. Sudata. Un peso alla bocca dello stomaco, opprimente. Un senso di apnea di cui presto individuo la causa. Non è, come avevo temuto in un primo momento, un quanto mai prematuro attacco di cuore. È Conan, il gatto rosso a forma di vitello che condivide il mio appartamento insieme al fratello Kila, il quale ha mantenuto, forte del suo carattere polemico, la sua forma felina. Si è acciambella...
Marta Beritelli
Fiore di Aconito Fantasy
La nascosta e il Guaritore La figura si muoveva silenziosa attraverso la foresta. Sembrava che intorno a lei qualsiasi rumore svanisse come per magia. Non era tuttavia la magia ciò che portava con sé la figura. Un grande mantello verde scuro la avvolgeva interamente, nascondendone il viso. L'unica cosa che si poteva dedurre era che fosse umana e che appartenesse ad una delle razze evolute di quella specie. Pioveva forte, ma la figura sembrav...
Marta Beritelli
L'Esorcista e il lupo Fantasy
Neve. La neve scendeva lentamente, ricoprendo tutto ciò che la circondava. La ragazza era immobile, seduta sulla panchina, le gambe rannicchiate, le braccia a cingerle e la testa posata sulle ginocchia. Alzò lo sguardo al cielo, osservando come i fiocchi di neve scendessero in lente spirali. Inspirò a fondo, chiuse gli occhi e sorrise. L'odore della neve le faceva sempre battere il cuore. Le dava un senso immenso di felicità, le ricordava qu...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam