6 Romanzi di [Narrativa Gay] .: Writer Officina :.
 
Plinio Cupido
Atlantide Narrativa Gay Storica
23 luglio 2013 " .....questa nostra regione superava per fertilità tutte le altre, per cui, a quel tempo, poteva anche nutrire un grande esercito inoperoso nei lavori dei campi. Essa, staccata interamente dal resto del continente, giace allungandosi fino al mare come la punta di un promontorio e il bacino di mare che la comprende sprofonda rapidamente da ogni parte. Essendoci dunque stati molti e terribili cataclismi in questi novemila anni ...
Plinio Cupido
Nulla è impossibile per chi osa Narrativa Gay Storica
“ A mio padre devo la vita, al mio maestro una vita che vale la pena di essere vissuta. Nulla è impossibile per colui che osa.” Alessandro Magno Pella, 348 a.C. "Efestione! Efestione! Muoviti! Smettila di giocare e vieni in casa, tuo padre ti deve dire cose importanti!" Chi aveva appena parlato era un uomo robusto di mezza età, vestito semplicemente, ma decorosamente, come si adattava ad uno schiavo di pro...
Plinio Cupido
Babilonia Narrativa Gay Storica
Persia 331 a.C. Non era ancora spuntata l'alba, quando Alessandro, rivestito con la sua armatura lucente da combattimento, passò in rassegna le truppe, in groppa al suo fidato cavallo Bucefalo. Il volto era fiero, il portamento regale e gli occhi fiammeggiavano per la brama di combattere. "Uomini!" gridò. “Finalmente gli dei hanno esaudito i nostri desideri e, per la prima volta da quando siamo arrivati in Asia, fronteggeremo l'esercito...
Plinio Cupido
Innamorato di te Narrativa Gay
Bergamo è la mia città, ci sono nata e cresciuta, la ritengo un luogo magnifico e bellissimo e per tale motivo ho deciso di ambientarvi questo mio nuovo romanzo. I luoghi geografici citati e i monumenti nominati sono reali, mentre il liceo classico no, è frutto della mia fantasia. Tutti i personaggi presenti nella storia sono inventati e qualsiasi riferimento a persone realmente esistenti è puramente casuale. Mattia infilò gli ultimi l...
Plinio Cupido
Il cimitero di Bachelor's Grove Narrativa Gay
Chicago, 1930 James era stravaccato sul divanetto foderato di pelle rossa di uno dei locali più alla moda della città. Gli amici intorno a lui ridevano e palpeggiavano le cameriere del posto, più che disponibili ad accettare le attenzioni di clienti così giovani, belli e soprattutto ricchi. James era, come al solito, completamente ubriaco e non riusciva nemmeno a godersi il divertimento della serata. Ottenebrato dai fumi dell'alcool, ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam