Writer Officina Magazine
Ultime Interviste
Margherita Giacobino, scrittrice, saggista, giornalista e traduttrice, si è laureata in Lettere Moderne e vive a Torino. Dopo la pubblicazione nel 1993 del suo primo romanzo Un'americana a Parigi, edito con lo pseudonimo di Elinor Rigby, ha abbandonato il proprio lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Nel 2015 comincia la collaborazione con Mondadori, col romanzo Ritratto di famiglia con bambina grassa, per poi continuare con Il prezzo del sogno, L'Età ridicola e Il tuo sguardo su di me.
Mariano Sabatini (Roma, 18 marzo 1971) è un giornalista, conduttore radiofonico e scrittore. Ha iniziato a lavorare nel 1992 come cronista per una testata romana. Due anni dopo viene chiamato da Luciano Rispoli a sostituire un autore del Tappeto Volante su Telemontecarlo. Da allora ha proseguito parallelamente l'attività giornalistica e quella di autore televisivo. I suoi ultimi romanzi sono: L'inganno dell'ippocastano e Primo venne Caino, con protagonista il giornalista investigatore Leo Maliverno.
Mauro Santomauro è nato nel 1949 ed è stato farmacista della Serenissima, salendo alla ribalta delle cronache quando rinunciò a trasferire la sua farmacia in terraferma. Nella sua vita è stato chimico, distillatore, imprenditore e contadino. Si è divertito come giocatore e poi allenatore di baseball, ma è stato anche batterista in un settetto jazz. Ha pilotato aerei da turismo e ha praticato immersioni subacquee. La sua vera passione è il buon cibo. Vive con la moglie e i due figli a Treviso.
Altre interviste su Writer Officina Magazine
Ultimi Articoli
Self Publishing. In passato è stato il sogno nascosto di ogni autore che, allo stesso tempo, lo considerava un ripiego. Se da un lato poteva essere finalmente la soluzione ai propri sogni artistici, dall'altro aveva il retrogusto di un accomodamento fatto in casa, un piacere derivante da una sorta di onanismo disperato, atto a certificare la proprie capacità senza la necessità di un partner, identificato nella figura di un Editore.
Ego Sum, ovvero l'Ego d'Autore nella sua eterna e complessa contraddizione. Ma quanto conta davvero la personalità dello scrittore nel successo dei suoi testi? E quanto pesa la sua immagine pubblica sul piatto della bilancia che lo porta a scalare il gradimento del pubblico? È davvero possibile scindere autore e testo, senza pregiudicarne irrimediabilmente il successo?
Lupus In Fabula, analisi del protagonista negativo nella scrittura antica e moderna, interpretando le favole di Esopo nel contesto della letteratura. "È questa figura che ha il compito di rendere una trama davvero interessante. Non è la tragedia in sé che tiene attanagliati i lettori davanti al nostro libro, ma l'attesa che si manifesti."
Home
Magazine
Autori di Writer Officina

Lucia Fusco

Sono nata il 21 Dicembre 1984, in una fredda serata prenatalizia, ad Atina, un piccolo paese della meravigliosa Valle di Comino. Sono diplomata in ragioneria e sono madre di due splendidi bambini. Sono amante della cucina e dopo aver trascorso 17 anni nel mondo della gastronomia e della ristorazione, ora gestisco una pagina e un gruppo Facebook dedicato al food. Amo la lettura fin da quando ero una bambina, sono passata nel corso degli anni dai romanzi d'avventura ai fantasy, ad oggi preferisco i romanzi storici e i rosa.

Writer Officina: Qual è stato il momento in cui ti sei accorta di aver sviluppato la passione per la letteratura?

Lucia Fusco: Leggere è una passione che mi ha catturata sin da bambina. Ricordo di aver letto il mio primo vero libro alle elementari; - Il Barone Rampante - di Calvino. Mi sentivo ribelle e indomabile proprio come Cosimo. Mentre leggevo mi accorsi di riuscire a entrare completamente nel protagonista. Da quel momento fu una corsa a leggere un libro dietro l'altro per immedesimarmi in storie e vite altrui. Questo continuo calarmi in personaggi sempre diversi mi faceva sentire inarrestabile, vivevo avventure, gioie e amarezze di ogni singolo personaggio. Da lì pian piano inizio a scrive e creare brevi racconti che resteranno nel cassetto, fino al momento in cui decido finalmente di scrivere un romanzo. - Ricomincio da lei - è il mio romanzo esordio e mi auguro che sia solo il primo di una lunga serie.

Writer OfficinaWriter Officina: C'è un libro che, dopo averlo letto, ti ha lasciato addosso la voglia di seguire questa strada?

Lucia Fusco: Io credo che ogni singolo libro che ho letto ha contribuito a darmi la spinta di cui avevo bisogno. Così dopo aver letto centinaia e centinaia di volumi ad un certo punto mi è scattato un qualcosa dentro che mi diceva - ora tocca a te! - .

Writer Officina: Dopo aver scritto il tuo primo libro, lo hai proposto a un Editore? E con quali risultati?

Lucia Fusco: Ammetto che sarebbe stato il mio sogno vedere il mio libro pubblicato da una casa editrice. Purtroppo quando ho finito di lavorare sul mio testo mi sono accorta che la maggior parte delle CE non accettava manoscritti per via del covid. Da quel momento ho deciso immediatamente di pubblicare con Amazon KDP.

Writer Officina: Pubblicare su Amazon KDP è stata una scelta vincente?

Lucia Fusco: Assolutamente sì, è conveniente e si resta proprietario assoluto dei diritti d'autore.

Writer Officina: Puoi raccontarci di cosa tratta il tuo libro?

Lucia Fusco : Ricomincio da lei è un romanzo d'amore e di rivalsa. Il riscatto di una giovane fanciulla, che ha trascorso un'infanzia difficile ed è vessata da un destino avverso, Molly. L'incontro con l'uomo della sua vita: Aiden. La presenza di un'altra donna: Sara.
Un triangolo amoroso che pone ostacoli al raggiungimento della felicità.
Molly è una ragazza appena diciottenne di Bunnockburn che porta con sé un bagaglio di ansie e insicurezze dettate da un passato intriso di continue violenze sessuali.
Dopo essersi diplomata con il massimo dei voti Molly parte con Lana, la sua unica amica, per realizzare assieme il loro grande sogno: studiare al Dipartimento di Biochimica di Oxford, per diventare delle brillanti scienziate. A cambiare il destino della fanciulla è però l'incontro con la persona che le stravolgerà la vita: Aiden. Non dirò altro per non rovinarvi la lettura.

Writer Officina: Quale tecnica usi per scrivere? Prepari uno schema iniziale, prendi appunti, oppure scrivi d'istinto?

Lucia Fusco: In realtà non credo di usare tecniche speciali. Lavoro su una trama, seguo una cronologia più o meno precisa, studio bene i luoghi in cui ambiento la storia e poi mi lascio trasportare dai personaggi. Mi infilo nella testa e nel cuore di ognuno di loro lasciandomi influenzare d'istinto.

Writer Officina: In questo periodo stai scrivendo un nuovo libro? È dello stesso genere di quello che hai già pubblicato, oppure un'idea completamente diversa?

Lucia Fusco: Dopo aver impiegato circa due mesi a studiare la trama e l'ambientazione ho finalmente iniziato a scrivere. Sarà sempre un romanzo che tratterà l'amore, non un amore giovane come quello che ho già trattato ma un qualcosa di più complesso.

Writer Officina: Quanto c'è di autobiografico in Ricomincio da lei?

Lucia Fusco: Forse c'è un po' di me nella protagonista, a volte mascherato e a volte no. Ma non è assolutamente un lavoro autobiografico.

Tutti i miei Libri
Profilo Facebook
Contatto