9 Romanzi di [Liliana Tuozzo] .: Writer Officina :.
 
Liliana Tuozzo
La statua di Venere Romanzo Rosa Storico
Un compito molto impegnativo. Costiera tirrenica, Campania Felix. Marco procedeva lentamente in groppa al suo cavallo, mantenendo ritta la postura. Viaggiava sotto il sole caldo dell'estate, sostenuto dal suo vigore giovanile; era un uomo abituato alla fatica fisica e alle gare di forza. Si ergeva fiero, mostrando il suo corpo imponente, brunito dal sole. I muscoli ben delineati sulle braccia e sulle gambe si tendevano, mentre con le redin...
Liliana Tuozzo
Fantasticando Favole e Racconti per ragazzi
Dal racconto: Un rifugio sicuro. Lo zio Sandrone tornava dal lavoro sempre nervoso e con la sua voce burbera faceva tremare tutti. Una sera c'era un forte vento, insidioso s'insinuava tra le fessure degli infissi, mezzo sgangherati, e raggiungeva ogni angolo dell'angusta cucina. Bettina e Renata per difendersi da quell'intruso se ne stavano sedute accanto al fuoco a pelare le patate insieme a Felicita. - Eccole, le donne di casa! Sempre a po...
Liliana Tuozzo
La bellezza del bonsai Racconti
Lettera al mio amore. Il fioccare della neve divenne turbine quasi all'improvviso. Il grande albero al centro della piazza spariva alla vista, e qua e là si intravedevano solo i piccoli flash delle lucine di Natale. Mentre rabbrividiva, Marta decise che quello sarebbe stato davvero un Natale diverso. Non più i soliti litigi con Vanni, immancabili anche durante le feste. Gli aveva preparato la cena della vigilia scegliendo tutte le cose ...
Liliana Tuozzo
Mentre il fiume scorre lento Romanzo
Colomba. Stazione di Roma Termini. Era un giorno freddo di gennaio. Colomba aspettava il treno per fare ritorno a casa dopo aver seguito i corsi alla facoltà di Legge. Lungo i binari affollati attendeva impaziente, tenendo d'occhio un vagone di seconda classe; appena le porte si aprirono i viaggiatori si accalcarono per raggiungere le carrozze e dovette farsi largo tra la folla a spintoni. Adocchiò un posto vuoto e lo raggiunse zigzagan...
Liliana Tuozzo
Dialetti e paesi: la nostra identità Poesie e Racconti
La “iauza” di Sant'Antonio Santi Cosma e Damiano Via Marconi era animata da una banda di ragazzi scalmanati e sempre con le ginocchia sbucciate. La sera del dodici giugno, in ogni rione del paese si faceva e si fa ancora un enorme falò in onore di Sant'Antonio: la iauza. Noi ragazzi ci riunivamo sotto la pianta di fico, a casa di Giacomo. — Ragazzi, manca circa un mese al dodici giugno e dobbiamo darci da fare per raccogliere la legna ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam