163 Romanzi di [Narrativa ] .: Writer Officina :.
 
Andrea Meli
Il nome di Abel Narrativa Contemporanea
Mentre lo seppellivano, piangevano per lui e sussurravano bocca contro orecchio: che disgrazia morire così giovani, in così poco tempo, da luglio a novembre, e intanto pioveva e smetteva senza pace; mentre Adele pensava che davvero suo marito Abel era lì dentro, e davvero stava scendendo sottoterra, e la cosa più dura da digerire era che un attimo prima di andarsene le aveva concesso una lunga carezza sulla guancia, ma ancora una volta chiedendo ...
Fausto Schiavo
I pali di Amsterdam Narrativa Ironica
Storia di calcistica follia. Bip. Biiip. biiippp... Giuseppe aveva appena parcheggiato la macchina nel parcheggio davanti all'azienda dove lavorava da circa 16 anni e dove sperava di lavorarne solo altri due prima di raggiungere la pensione, quando sentì un clacson in lontananza: “sono quaranta...qu-ar-an-ta!......” era il suo odiatissimo collega che festeggiava l'ennesimo scudetto della propria squadra. Quella di Giuseppe, invece, dopo due...
Alessandro Sanna
Fantasie calcistiche rioplatensi Narrativa sportiva
Storie di futbol tra fantasia e realtà. Estratto dal racconto: Un tango per una Libertadores Cosa sareste disposti a fare per assistere ad una partita di pallone? Non una partita qualunque. La partita. Quella che alcuni tifosi attendono per tutta la vita mentre altri, quelli più fortunati, aspettano per un'intera stagione. La partita lunga due partite, forse tre. A quello strano quesito Luis Scarone non aveva mai pensato di dover rispondere...
Cinzia Muroni
Cammina con me Narrativa Viaggi
In cerca di frecce, conchiglie e ricordi verso Santiago di Compostela A scuola durante la ricreazione, ero solita isolarmi dalle mie compagne per rimanere da sola a pensare. Poi strappavo una pagina dal quaderno e con la penna blu, dato che quella nera non mi piaceva e mi metteva tristezza, iniziavo a scrivere quello che mi passava dall'anima in quel momento. Subito dopo soddisfatta e appagata, ripiegavo il pezzo di carta, lo sistemavo nella t...
Sara Felice
Come un girasole Narrativa Contemporanea
Sono la donna più fortunata del mondo e mai nessuno potrebbe portarmi lontana da lui, con o senza anello al dito. Io e Leo passeggiamo mano nella mano nelle vicinanze del Colosseo. Siamo felici,sorridiamo nessuno in questo momento potrebbe rovinare l'atmosfera creatasi. Leo stringe forte la mia mano, quasi come se avesse paura di perdermi. “Dove vuoi che vada? Non posso scappare da te“, penso mentre lo guardo teneramente. Certo, gli ultimi ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam