4 Romanzi di [Poesie] .: Writer Officina :.
 
Irma Kurti
Briciole di gioia Poesie
Branko Miljković, un rinomato poeta serbo che ha lasciato anche un segno indelebile nel panorama letterario dell'ex Jugoslavia e dei Balcani degli anni '50, da una figura di grande rilievo e coraggio nella lontana epoca comunista, scrisse nella sua poesia-manifesto Tutti scriveranno poesia: ...ma un giorno / là dov'era il cuore spunterà il sole / ed il linguaggio non avrà più parole / cui la poesia possa rinunciare / tutti diventeranno poeti...
Francesca Ghiribelli
Un'altalena di emozioni Libro di poesie
Questo libro di poesie con cui Francesca si presenta ai lettori sono un'esplosione di emozioni e di immagini poetiche che toccano il cuore. È un percorso tra la natura, la vita, l'amore, e i luoghi del vissuto quotidiano che suscitano nel lettore rispondenze, affinità di pensiero, e un invito a riscoprire i più profondi sentimenti dell'animo umano che solo la poesia può risvegliare anche nel lettore ormai più smaliziato. La storia Fra gli ...
Laura Gallina
Le lame nella testa Poesie
LE LAME NELLA TESTA Le lame nella testa Come infuocati steli Di rose a maggio, esposte Al troppo Solleone Dolori lancinanti Di spine conficcate Rosee nel cervello. La carne non si sente Presente è nella mente Quell'unico pensiero Di avere presto un nero, Sì. Nero, Unico cielo. Le stelle sono esplose Tra petali di rose E il sole incalza forte, Rimbomba nella testa, Dall'unica finestra ancor rimasta aperta. Ti prego, chiudi pres...
Viviana Nobilini
Come una cometa Racconti e poesie
Estratto del racconto "Il dolore congelato". La mia amica Sara ha deciso solo ora di confidarsi, dopo anni di sofferenza, e sono onorata che abbia scelto me. L'ho conosciuta sui banchi di scuola, in prima elementare, entrambe timide e impaurite, così diverse e così uguali, ma la vera Sara, con tutte le sue paure, l'ho conosciuta soltanto oggi, quando mi ha confidato che il suo matrimonio, in apparenza perfetto, è finito. Chi lo avrebbe mai dett...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam