39 Romanzi di [Romanzo storico] .: Writer Officina :.
 
Vincenzo Corsa
L'Uomo Dimenticato dalla Morte Romanzo storico
Prologo Per il mio lavoro, che per diversi anni mi ha portato in giro per il mondo, qualche volta sono stato protagonista di esperienze che hanno segnato la mia coscienza ed anche di avventure che hanno messo in serio pericolo la mia vita. Mai, però, sono stato coinvolto in una situazione come quella capitatami qualche tempo fa, proprio in casa mia, che mi ha segnato così profondamente, che è rimasto un ricordo indelebile nella mia menta, tant...
Christian Biasi
La Spada di Ulfberht Romanzo storico
I due viaggiatori percorsero quei pochi passi che li separavano dalla strada, ancora sovrappensiero e in parte scossi da quanto appena detto, e quando sbucarono da oltre la linea degli alberi, rimasero completamente stupiti e impreparati a quanto li accolse. Un tetro corteo di armigeri appiedati scortava un carro trainato da buoi, su cui era stata fissata una cupa gabbia di solide travi di quercia e di nero ferro. Arnar e Alberico erano proprio ...
Ivana Tomasetti
Welschtiroler Romanzo Storico
Una famiglia trentina nella Grande Guerra. Le baracche di Braunau erano scure macchie di eternità. Basse, col tetto appena spiovente, assi piatte di legno, larghe e pesanti. Piallate grossolanamente, facevano emergere schegge che ferivano la pelle e pungevano i pensieri. Erano accostate alla grossa, con qualche fessura. Lungo le pareti si potevano trovare buchi dai quali spiare se non erano troppo alti. Dall'esterno si vedeva poco o niente: un...
Rafael Téllez Romero
Buffone e Bastardo Romanzo Storico
Il mio cappello. - Perbacco, vi faccio a fettine, messere! – Ecco cosa dissi a quel nobiluccio di provincia, un giovane pretenzioso che per la prima volta metteva piede a palazzo. Misi mano allo spadino e riuscii quasi a sguainarlo per intero, non fosse stato per il mio braccio tozzo che non si estende del tutto e perché, per di più, Marcos Encinillas, il gran ciambellano, intervenne a contenere il fuoco della mia ira. Alla fine non si andò ...
Paolo Arigotti
Sorelle molto speciali Romanzo storico
Prologo Sara era molto allegra quella mattina. Era la sua prima settimana di vacanze estive, subito dopo la licenza media, e già pregustava la grande avventura delle scuole superiori assieme alle sue amiche. Aveva promesso alla mamma ed alla nonna di accompagnarle per il fine settimana nella vecchia casa di famiglia. Sara amava molto quel vecchio casale coi pavimenti in legno che scricchiolavano. Ci aveva trascorso tanti natali quando il ...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam