10 Romanzi di [Arsenio Siani] .: Writer Officina :.
 
Arsenio Siani
I misteri del villaggio di Nulvis Giallo Storico
Un investigatore nell'antica Etruria. Stazione Termale. La luna era alta nel cielo. La flebile luce che emanava era appena sufficiente a delineare sagome e proiettare ombre, facendo desistere chiunque da ogni proposito di viaggio. Non erano le condizioni migliori per spostarsi, considerando anche il freddo tagliente e il vento gelido che investiva lande e monti. Era pieno inverno, i temporali erano frequenti come anche le nevicate. Ciò v...
Arsenio Siani
Le nostre tracce Drammatico
Il mostro è lì, nell'ombra, solo un rantolo mi comunica che è ancora vivo. Ha picchiato mia madre, quel cane, poi si è scolato una bottiglia di gin ed è crollato come tutte le sere, stanco ed ubriaco. Stanco della vita, che secondo lui non merita di essere vissuta. Ma allora perché non la fa finita e basta? Perché questa arrogante pretesa di contaminare anche noi col suo male di vivere? Sta lentamente abbandonando la vita e vuole trascinarci g...
Arsenio Siani
La grammatica dell'anima Drammatico
La notte avvolgeva la città. Il buio delle strade ci nascondeva e proteggeva mentre, furtivamente, ci muovevamo lungo vicoli secondari, incespicando ad ogni passo, sbattendo contro muri e vetrine come degli uccelli intrappolati in una rete che si dimenano per liberarsi, in preda al terrore. L'alito ci puzzava di alcool e nelle orecchie rimbombava il rumore secco delle nostre risate, interrotte solo da qualche scarno commento o vacua osservazione...
Arsenio Siani
Lettera da un uomo che non ha vissuto Giallo
"La conosci quella del tizio senza gambe e un braccio che dopo aver tentato il suicidio decide di darsi una seconda opportunità e parte per un viaggio intorno al mondo?" "Sì, mi pare si chiamasse Paco Ezquievel. Era argentino, se ricordo bene..." La cassa di birra era sempre più vuota. Mattia e Piero svuotavano una lattina dopo l'altra, osservando le lenze delle loro canne da pesca, in attesa del fatidico momento in cui si sarebbero tese rivela...
Arsenio Siani
I diari fasciocomunisti Giallo
Sento una cornice serena che avvolge il mio corpo, come una patina di calore che vuole portare un po' di fiamma in questo spento cuore. Intorno a me urla e chiasso, intanto il mio sangue fluisce veloce nelle vene, che pulsano a ritmi non regolari. Sono io, e tutti. Circondato da fratelli, protuberanze di me, e io un prolungamento di loro, come un'unica entità che si muove per realizzare il suo inevitabile destino. E' successo tutto in fretta, gli...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam