4 Romanzi di [Fiaba] .: Writer Officina :.
 
Alan Rossi
Storia della fiaba Genere Pedagocico Saggistica
L'educazione estetica di Roberto piumini: analisi del testo "Le tre Pentole di Anghiari" Introduzione Fatti fitti di fate e fattucchiere. Immagini di maghi e magie. Storie d'orride streghe. Memorie d'ori neri. Episodi d'odio. Voci di covi. Idee di dei. Favole. Fiabe. Fole. Noi. Io. (Roberto Piumini, da C'era un bambino profumato di latte, 1980) Qual è l'eredità della tradizione orale della narrativa popolare? Quali generi...
Iris de Santis
Il gabbiano che scoprì il mare Fiaba
In mezzo ad un gruppo di piccioni viveva un gabbiano di nome Hunter. Lui era nato e cresciuto in quello stormo ed era ignaro dell'esistenza di altri luoghi. Conosceva solo la piazza dove tutti i giorni lui e gli altri piccioni andavano a mangiare gli avanzi di cibo scartati o le briciole dei panini lasciati apposta dagli umani. Oltre alla fontana, intorno alla piazza c'erano le case degli uomini dove la maggior parte dei piccioni aveva nidifica...
Sara Novello Pinto
Fiaba di Fielio e Gertrude Fantasy
L'eco di un sogno. ...Secoli orsono, nell'oscurita' della Foresta Dimenticata, malvagi Stregoni, conosciuti in tutti i villaggi come “I Perduti”, dominavano e spadroneggiavano sui piu' deboli grazie al potere irradiato da una gemma: la gemma del dominio. I Perduti si servirono della loro potente stregoneria dando alla gemma un potere malefico rendendola utile per i loro scopi diabolici. L'unica possibilita' per contrastarla e annullarne i po...
Damiana Scandamarro
Alexis: la fiaba di Aurora Narrativa
Sentì il battito del cuore accelerare. Lo zaino premeva sulla schiena fradicia di sudore, le gambe affaticate si muovevano con troppa lentezza. Erano dietro di lei. Camminavano in gruppo: non riusciva a distinguere quanti fossero, ma non si voltò. Stavano ridendo. Provò ad aumentare il passo, ma non ci riuscì: ogni muscolo era teso e dolorante, il volto rosso di sudore. I suoi occhi indugiavano inquieti sulla strada polverosa, mentre si ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam