192 Romanzi di [Narrativa] .: Writer Officina :.
 
Carlo Cavazzuti
La ragazza della musica Narrativa Moderna
10 Agosto Inizio questo diario per volere del mio medico. Controllerà mio padre se lo compilerò regolarmente. Se si crede che ogni santo giorno io scriva qualcosa ha sbagliato di grosso. Il dottore però ha detto che non ha il diritto di leggerlo. Come vuole sempre il dottore inizio con lo spiegare chi sono e come sono fatta e perché scrivo. Chissà perché vuole così. Mi chiamo Diana, ho 16 anni. Sono alta 1m e 72cm con i capelli neri e gli occ...
Maura Mollo
L'Equazione profonda del Mare Narrativa Erotica Umoristica
Ritiro la mano. E un lungo e sofferto respiro mi esce dai polmoni, condito dagli occhi chiusi e da uno scossone della testa. Sono disorientata. Mi allontano. Metto i gomiti sul tavolo e appoggio il mento fra le mani. I miei occhi guardano l'orizzonte, il mare. Ho bisogno di calmarmi e mettere in fila i pensieri. Lui non lo sa e si preoccupa della mia reazione. Appoggia la sua mano sulla mia e mi accarezza per farmi stare meglio. Il suo pollic...
Tara Enrew
Viaggio tra le vite Narrativa
I racconti di Tara. Orios e Tara Ogni sera fuori dalla capanna accendeva il fuoco. Per tenere lontani gli animali durante la notte e per avere un'idea di compagnia in quella radura deserta a cui si era ormai abituata. Quando non c'era la luna, il posto era molto scuro e solo le stelle illuminavano debolmente gli spazi aperti. Il silenzio era assoluto, se non per qualche verso di rapaci e fruscii tra gli alberi. Da qualche notte, le era sem...
Angelo Mezzettieri
Un buco in testa Narrativa Thriller
Quando giunse dinanzi alla struttura indugiò a contemplare il cielo. Sembrava che qualcuno avesse scaraventato secchi di porpora su una tela azzurra e, con mano ferma e feroce, sfumato i primi accenni di crepuscolo. Rimase incantato dagli stormi di rondini che punteggiavano la volta, migliaia di graffi inferti con la punta d'una matita. Troppe cose stavano cambiando. Una primavera maldestra si era affacciata in largo anticipo sulla scena dell'i...
Francesca Ghiribelli
Cuore zingaro Narrativa Rosa
Nascondeva la magia di una strega. La piazza sembrava un cimitero di anime perdute e lei la più smarrita. Fra tutti quei prigionieri lei era un fiore, che ancora riusciva a profumare l'aria di libertà. O meglio, erano quegli occhi pieni di voglia di vivere a farlo credere. - Мать, Oтец... послать мне знак с ...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam