40 Romanzi di [Noir] .: Writer Officina :.
 
Simona Soldi
Lo Zero Dei Dadi Noir Contemporaneo
Il silenzio congelato nella strada di periferia, il silenzio della casa addormentata e buia, come la notte là fuori, il silenzio solo apparente nella testa di Roberto viene squarciato da un rumore improvviso che fa vibrare l'uomo, come un colpo di pistola proveniente dalle viscere, tanto che l'unica azione possibile è svegliarsi di soprassalto, gemendo e vibrando all'unisono con quel rumore. Non è in grado di pensare, può solo di cercare di sopra...
Carmen Trigiante
Tornano ad ardere le Favole Noir Psicologico
Quattro anni fa uccisi un uomo a sangue freddo. Gli crivellai i testicoli con la pistola di ordinanza, lo inondai di benzina e appiccai il fuoco. Quell'uomo era mio padre. I suoi occhi si conficcarono nei miei. Le fiamme gli assaltarono le gambe, che implosero come una corteccia destinata a sbriciolarsi, mentre le mani piovvero al suolo, imbrattandolo di rosso. Il male che mi aveva fatto scorticava la pelle di brividi, si inabissava nella carne ...
Franco Alesci
Storie noir veneziane Thriller Noir
L'annuncio Web. - Rimasi interdetta e immobile per un tempo considerevole a fissare il display, come ipnotizzata, - raccontò Simona a Sharon, l'amica del cuore, e le allungò il suo iphone perché si rendesse conto. Sharon vide il testo, e capì che si trattava di un annuncio su un sito WEB per incontri piccanti. Diceva così: "Sono biondo, forte, bello, amo i motori, i viaggi, il rischio e la lotta greco romana che pratico fin da bambino. Ho t...
Sandro Salini
La mia giustizia Noir
Primavera 2018 Sono due ore che Anna vaga per casa in vestaglia e ciabatte. Cerca di farsi forza, ma le sembra di non farcela. Ora è aggrappata allo smalto freddo del lavandino e solleva la testa per guardarsi allo specchio. Si osserva sotto quella luce impietosa e inumidisce l'asciugamano passandolo sotto il getto d'acqua, poi lo preme sugli occhi come se potesse, in quel modo, cancellare ogni traccia del passato, lavando via la disperazione....
Ludovica Fusca
Le origini del sangue Noir
Dalia Sola me ne vo' per la città, passo tra la folla che non sa... E non dovrà mai sapere. Chiedo scusa, permesso, grazie! Sì, è proprio una Chanel... eh, sì, ho un buon lavoro. Ho fatto sacrifici per arrivarci! Anni di intensi studi, tirocini, alti voti con la lode... anche se già allora non era stato facile! Ricordo che la mia sicurezza e la mia voglia di indipendenza non erano viste bene... la verità è che una donna con queste qualità f...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam