75 Romanzi di [Noir] .: Writer Officina :.
 
Maria Caterina Comino
Il mistero della nuvola nera Fantasy Noir
Arriva la nuvola. Una nuvola scura, densa e sfilacciata ai bordi, aleggia sulle cime dei monti e si confonde con il cielo notturno. Un vento teso la sta spingendo, le fa cambiare direzione, le permette di rallentare, abbassarsi sui tetti delle case per poi riprendere il proprio vagare. Sotto di lei, le poche persone che sono ancora sveglie, non alzano gli occhi al cielo. Non possono notare i suoi strani movimenti e sorprendersi nel vedere q...
Elena Piccardo
L'albero di Giada Noir
Il giorno dei morti. Poveri sciocchi coloro che credono che la vita dopo la morte sia solo il perpetrarsi di una routine monotona e noiosa! Se pensate che la nostra esistenza da fantasmi sia vuota, costellata di giornate sempre uguali, costituita da un senso d' inquieta insoddisfazione, siete caduti in errore. Forse in parte č colpa mia. Io, Gustavo, il vostro affezionato custode del cimitero sul mare sono la prova tangibile che anche la vita di...
Eleonora Scali
#Ciaopoveri Thriller noir - saga familiare
L'appuntamento per la gita a Ischia era per il sabato successivo all'aeroclub di Bresso. Ci sarebbe stata la solita cerchia di amici. Avrebbero raggiunto Napoli con l'aereo privato di Oscar, e Ischia a bordo dello yacht di Estelle. Qui avrebbero soggiornato nella villa della famiglia D'Ambrosio. Fiordaliso avrebbe fatto volentieri a meno di quella vacanza. Nello stesso weekend, Zubby Boy sarebbe stato al Byblos di Milano e lei sperava fosse l'oc...
Rocco Luccisano
Il convento degli orrori Thriller Noir
Tuffo nel passato. Tre anni e sei mesi dopo. - Quel giorno che ti ho salvato la vita non me lo dimenticherņ mai. - Catherine era sdraiata sul divano con un libro aperto appoggiato al petto, mentre ricordava a voce alta davanti alla televisione che trasmetteva il notiziario della notte col volume abbassato. Distese anche la seconda gamba sulle ginocchia di Riccardo che l'ascoltava seduto al suo fianco. Alla loro destra ardeva la legna n...
Milka Gozzer
Mel Noir
[...] Stella, la nipote dodicenne, la trovņ nel guardaroba, svestita, scomposta, la bocca spalancata sulla moquette di quercia di sughero. Stella si recava dalla nonna ogni giorno, sempre di pomeriggio dopo le quattro. Tranne quella volta a causa di un imprevisto dovuto all'imminente arrivo della tempesta. Le assomigliava molto l'unica figlia della sua unica figlia, Jasmine. Aveva la sua costituzione alta e asciutta, i capelli folti e neri, e ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam