48 Romanzi di [Romance] .: Writer Officina :.
 
G. Tsakiris
In ogni respiro in ogni battito Romance
Azzurra. Abbiamo trascorso un bel periodo io e Raoul, ci siamo di nuovo avvicinati, ma la separazione dai miei amici mi ha fatto male, fisicamente intendo. Sentivo la tachicardia all'improvviso ed un senso di oppressione sul petto che a volte mi svegliava di notte, fortunatamente con il passare dei giorni è migliorata. “È stata solo una crisi passeggera, sei ancora innamorata di lui! Certo e di chi altro?” Mi ripeto spesso. Oggi è il mio com...
Daniele Missiroli
Annabel Romance
Savato. Il pugno del buttafuori colpì Jack in pieno viso, scagliandolo a terra. Scosse la testa per riprendersi dal colpo, e con la coda dell'occhio spinse lo sguardo fino in fondo al salone del Bellagio. Nessuno lo stava osservando. Quelle scene non erano tanto rare nei Casinò e non generavano poi molta curiosità. Quando il gorilla lo afferrò di nuovo, probabilmente per buttarlo fuori dal locale, Jack fece resistenza e l'uomo piegò le gam...
Victory Storm
Non sono come tu mi vuoi Romance
- E non vi ho detto l'ultima! Ivan aveva ragione a dire che Luigi chiamerà un temporary manager. So che arriverà a breve. Me l'ha detto Stella, la figlia - , ci informò Patricia. - Chissà chi è. - - Si chiama Stefan Clarke. - Al suono di quel nome stropicciai un fiore che stavo infilando nel vaso sul comodino. - Ne sei sicura? - , sussultai agitata e con la mente affollata dalle immagini del mio ex ragazzo di sette anni prima. - Sì. M...
Anna Vascella
Baci al profumo di neve Romance
San Pietroburgo, 1879. Era fine ottobre e l'inverno stava per cominciare dopo un autunno mite. La giovane Neva era cresciuta al brefotrofio Petrovisky di Mosca. Aveva deciso di lasciarlo, per recarsi a San Pietroburgo prima che iniziasse a nevicare; l'inverno non concedeva tregue. Scelse un abito pratico per il viaggio fino sotto le ginocchia di morbida lana color cammello. Non sapeva dire se fosse lieta o meno di lasciare Mosca, ma il suo cuor...
Giulia De Nisco
Questione di Sangue Urban Fantasy - Romance
Papà mi lasciò davanti a scuola e rimasi immobile a contemplare l'entrata, mentre flotte di studenti mi sorpassavano o si scontravano con me senza neanche accorgersi della mia presenza. Feci un respiro profondo sussurrando - Ce la posso fare - . Il pensiero di trascorrere là dentro le prossime ore, e soprattutto i prossimi mesi, mi costrinse a indietreggiare. - Ti vengo a prendere all'uscita - gridò papà dal finestrino. Annuii triste e a pass...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam