4 Romanzi di [Stefania Cuccu] .: Writer Officina :.
 
Stefania Cuccu
Cara Sardegna, raccontami una storia Narrativa
Maurizio Zedda. Storia di emigrazione, di difficoltà e di rinascita È possibile ricominciare a vivere quando tutto sembra crollare? È una domanda che probabilmente in molti si sono posti sperando di non dover mai dare una risposta. Ma in molti casi una risposta è doveroso trovarla... Maurizio Zedda nasce a Gesturi, in Sardegna, nel 1977, penultimo di dieci figli. Famiglia numerosa, umile e onesta dai sani valori umani. La sua storia, ...
Stefania Cuccu
Gesturi ricordi d'infanzia Narrativa
La medicina de "S'ogu Pigau". Negli anni ottanta, a Gesturi, come in tutta la Sardegna, alla medicina ufficiale si affiancava quella tradizionale. Avevamo il medico di famiglia e più di una “mexinera”, le donne cioè capaci di eliminare il malocchio. Il malocchio è una malattia molto particolare e difficile da spiegare da un punto di vista medico. Chi ne veniva colpito soffriva di mal di testa, febbre alta, spossatezza, diarrea, fino ad arrivar...
Stefania Cuccu
L'utilizzo della punteggiatura Testo Regolativo
Vi è mai capitato di scrivere un testo e di avere dei dubbi sull'uso della punteggiatura? Virgole, punti, punti e virgole, due punti... per non parlare poi dell'uso della punteggiatura nel discorso diretto! Bhe, a me è capitato spesso! Per questo motivo ho deciso di studiare, di mettere insieme tutte le regole che stanno alla base dell'uso della punteggiatura e di realizzare un piccolo manuale da mettere a disposizione di tutti. Nelle pagi...
Stefania Cuccu
Figli di Sardegna, racconti di vita Narrativa
Mary Emme. Li riconosci subito quelli che hanno sofferto, che hanno avuto un dolore. Un dolore vero, grande; qualcosa che ti ha portato a un centimetro dalla morte, ma poi non sei morto. Qualcosa che, anche se passano gli anni, non se ne va e si mostra ogni tanto nei dettagli, in certi sguardi, piccolino ma c'è. È lì e parla con te. Li riconosci subito quelli che hanno avuto un vero dolore, non perché sono diventati più duri o più cattivi. Il ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam