Writer Officina Magazine
Ultime Interviste
Margherita Giacobino, scrittrice, saggista, giornalista e traduttrice, si è laureata in Lettere Moderne e vive a Torino. Dopo la pubblicazione nel 1993 del suo primo romanzo Un'americana a Parigi, edito con lo pseudonimo di Elinor Rigby, ha abbandonato il proprio lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Nel 2015 comincia la collaborazione con Mondadori, col romanzo Ritratto di famiglia con bambina grassa, per poi continuare con Il prezzo del sogno, L'Età ridicola e Il tuo sguardo su di me.
Mariano Sabatini (Roma, 18 marzo 1971) è un giornalista, conduttore radiofonico e scrittore. Ha iniziato a lavorare nel 1992 come cronista per una testata romana. Due anni dopo viene chiamato da Luciano Rispoli a sostituire un autore del Tappeto Volante su Telemontecarlo. Da allora ha proseguito parallelamente l'attività giornalistica e quella di autore televisivo. I suoi ultimi romanzi sono: L'inganno dell'ippocastano e Primo venne Caino, con protagonista il giornalista investigatore Leo Maliverno.
Mauro Santomauro è nato nel 1949 ed è stato farmacista della Serenissima, salendo alla ribalta delle cronache quando rinunciò a trasferire la sua farmacia in terraferma. Nella sua vita è stato chimico, distillatore, imprenditore e contadino. Si è divertito come giocatore e poi allenatore di baseball, ma è stato anche batterista in un settetto jazz. Ha pilotato aerei da turismo e ha praticato immersioni subacquee. La sua vera passione è il buon cibo. Vive con la moglie e i due figli a Treviso.
Altre interviste su Writer Officina Magazine
Ultimi Articoli
Self Publishing. In passato è stato il sogno nascosto di ogni autore che, allo stesso tempo, lo considerava un ripiego. Se da un lato poteva essere finalmente la soluzione ai propri sogni artistici, dall'altro aveva il retrogusto di un accomodamento fatto in casa, un piacere derivante da una sorta di onanismo disperato, atto a certificare la proprie capacità senza la necessità di un partner, identificato nella figura di un Editore.
Ego Sum, ovvero l'Ego d'Autore nella sua eterna e complessa contraddizione. Ma quanto conta davvero la personalità dello scrittore nel successo dei suoi testi? E quanto pesa la sua immagine pubblica sul piatto della bilancia che lo porta a scalare il gradimento del pubblico? È davvero possibile scindere autore e testo, senza pregiudicarne irrimediabilmente il successo?
Lupus In Fabula, analisi del protagonista negativo nella scrittura antica e moderna, interpretando le favole di Esopo nel contesto della letteratura. "È questa figura che ha il compito di rendere una trama davvero interessante. Non è la tragedia in sé che tiene attanagliati i lettori davanti al nostro libro, ma l'attesa che si manifesti."
Home
Magazine
Autori di Writer Officina

Fabrizio Zuccari

Sono un IT manager, musicista mancato dopo tanti anni passati sui synth in giro per l'Italia con la mia band. Ho sempre avuto la passione per il "fantastico ", sia fantascienza che Fantasy, e mi vanto di essere uno dei primi in Italia ad aver giocato a D&D quando ancora i manuali di gioco non erano neanche stati tradotti. Sono letteralmente cresciuto con i computer, con i modem attaccati al telefono e con film come Hacker e Tron. La scienza e la fantascienza mi hanno accompagnato per tutta la vita e, nonostante l'et, sono rimasto un "sedicenne dentro".

Writer Officina: Qual stato il momento in cui ti sei accorto di aver sviluppato la passione per la letteratura?

Fabrizio Zuccari : Quando alle medie i miei genitori mi regalarono una macchina da scrivere: passai l'intera estate a provare a scrivere racconti

Writer Officina: C' un libro che, dopo averlo letto, ti ha lasciato addosso la voglia di seguire questa strada?

Fabrizio Zuccari : Tanti, farne una lista ci vorrebbe troppo tempo. Tra tutti sicuramente "Cronache della Galassia centrale" di Asimov, "La porta sull'estate" e "Fanteria dello spazio di Heinlein" senza dimenticare ovviamente, "Il signore degli" anelli di Tolkien

Writer Officina: Dopo aver scritto il tuo primo libro, lo hai proposto a un Editore? E con quali risultati?

Fabrizio Zuccari : Ho iniziato 10 anni fa cercando di pubblicare i miei racconti brevi (adesso in ristampa). Quando finii il mio romanzo ho provato a proporlo a varie case editrici, ma la maggior parte chiedeva soldi.

Writer Officina: Pubblicare su Amazon KDP stata una scelta vincente?

Fabrizio Zuccari : Il mio romanzo l'ho pubblicato con una Casa Editrice, LupiEditore, mentre per le mie raccolte di racconti brevi ho voluto provare con KDP. Aspetto i risultati.

Writer Officina: A quale dei tuoi libri sei pi affezionato? Puoi raccontarci di cosa tratta?

Fabrizio Zuccari : Sono particolarmente affezionato ad una serie di racconti comici/Sci-fi intitolati "Viaggiatori maldestri" : un mio tentativo di imitare lo stile comico di Douglas Adams infarcendolo con strizzatine d'occhio al grande Paolo Villaggio.

Writer Officina: Quale tecnica usi per scrivere? Prepari uno schema iniziale, prendi appunti, oppure scrivi d'istinto?

Fabrizio Zuccari : Parto da una idea base che sviluppo, a macro scene, tutta in testa dall'inizio alla fine. In seguito metto per scritto questo - canovaccio - e lo infarcisco di commenti e riferimenti. A quel punto -"esplodo" ogni singolo punto come se scrivessi un racconto breve.

Writer Officina: In questo periodo stai scrivendo un nuovo libro?
dello stesso genere di quello che hai gi pubblicato, oppure un'idea completamente diversa?


Fabrizio Zuccari : Al momento sto lavorando ad un nuovo editing delle mie raccolte di racconti brevi e, quando c' ispirazione, sto proseguendo con il secondo romanzo della serie "Pi che Umano".

Tutti i miei Libri
Profilo Facebook
Contatto