6 Romanzi di [Letizia Finato] .: Writer Officina :.
 
Letizia Finato
Il racconto è servito Racconti - Cucina regionale
Ricordi, sapori e profumi della cucina tipica Veneta. ~ Introduzione ~ Ricordi, sapori e profumi, uno stretto legame che coinvolge i sensi e la mente e spesso mi regala pensieri che si trasformano in parole su carta. Fanno parte di me, come i luoghi visti e vissuti, come le storie che mi sono state narrate. Storie che ho voluto interpretare e legare in questa serie di racconti. Ricordi e profumi della mia terra d'origine, il Veneto, e in...
Letizia Finato
Archai - La torre di fuoco Fantascienza Romance
La voce delle spade. Il fuoco rischiarava appena la stanza con la sua luminosità capricciosa. Ombre silenziose ondeggiavano sulle pareti, parevano come fantasmi. Palpitavano sui pesanti tendaggi dell'unica finestra, solleticando le gambe delle due poltrone poste davanti al focolare. L'anziano Maestro osservava le fiamme che lentamente divoravano i rami contorti. Allungando le mani, sembrava volerne catturare il calore, ben sapendo che dal gio...
Letizia Finato
ARCHAI Erede del futuro Fantascienza Fantasy Romance
Samjas, città senza legge. Dopo aver lasciato Lham al suo destino, avevano proseguito sulla pianura di Stuhn per tre lunghi ed estenuanti giorni di cammino, tallonati dagli incattiviti Sitka che, per loro fortuna, erano riusciti a seminare. Complice la pioggia insistente che li aveva accompagnati per tutti quei giorni. E ora, un caotico intrecciarsi di stretti vicoli fangosi dava loro il benvenuto in una notte fradicia. Rumore umido di pioggi...
Letizia Finato
Lo sguardo oltre Narrativa
La ruota. Dal vetro appannato si vedeva appena la lunga fila di auto scure sulla strada bianca. La neve scendeva così fitta da attaccarsi agli stop dell'auto davanti a noi, così copiosa da incollarsi anche al vetro anteriore della nostra auto, tanto che il tergicristallo faticava a pulirla. Mio padre con una mano passava il panno sul vetro e con l'altra teneva ben saldo il volante. Teso e silenzioso guidava, mentre io saltavo sul sedile post...
Letizia Finato
Archai - Il blu infinito dell'universo Fantascienza Romance
La notte nascondeva ogni cosa, una notte buia, senza stelle. Le immense distese della prateria venivano pettinate da un'aria stranamente tiepida. Pareva impregnata dal caratteristico odore salmastro della Grande Acqua, ma era solo un inganno: gli affollati porti di Marwesk e Kilok erano ben lontani. Il terreno duro, contorto da grosse e nodose radici, che sentiva premere dolorosamente sotto le sue gambe, non assomigliava di certo a una morbida du...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam