132 Romanzi di [Giallo] .: Writer Officina :.
 
Elena Di Logarati
L'ombra del passato Narrativa Giallo Thriller
L'ambulatorio non era molto distante dalla centrale e la detective Fox impiegò meno di un'ora per arrivare. Presentò il suo distintivo all'agente alla reception e si diresse nella sala delle autopsie. Il luogo non era molto curato e il personale lasciava a desiderare. Tolse la sicura alla pistola, per sicurezza, non si sentiva per niente tranquilla, e si domandò come si poteva lavorare in queste condizioni. Domanda senza risposta, ovviamente. -...
Elide Ceragioli
La compagnia dell'airone Giallo Poliziesco
Milly si svegliò con un lieve soprassalto e aprì gli occhi in tempo per vedere i titoli di coda scorrere rapidi sul teleschermo. - Cazzo... mi sono addormentata! - constatò rivolta a Jack con una punta d'irritazione. - Perché non mi hai svegliato?! - Il compagno aveva la bocca piena di popcorn e sputacchiando rispose qualcosa di incomprensibile. Lei cercò di riannodare i fili della storia che avevano visto, arrabbiata per essersi persa il f...
Elide Ceragioli
Fuori dalla tela del ragno Giallo Poliziesco
Il venerdì era arrivato a passo di lumaca, troppo lentamente perché la fatica degli altri giorni non avesse il tempo di sedimentarsi sulle sue belle spalle. “Oh, sono proprio stanca!” pensò Gabriella scendendo le scale e avviandosi all'uscita. L'agente di piantone la salutò con una certa deferenza e la seguì con uno sguardo ammirato, che infastidì la giovane ispettrice. L'aspettava un fine settimana libero dagli impegni e, improvvisamente, ques...
Marcello Salvi
Piccoli casi senza importanza Giallo Noir
Aveva Vinto. Aveva vinto, era questo il succo del discorso, c'erano voluti quasi 37 anni, ma aveva vinto lui, la voce roca dell'altoparlante della Stazione era come una Sentenza, “Lyon Part Dieu”. Lione, da cui era stato cacciato con una promozione a Parigi come foglio di via e nella quale ora tornava con un invito Ufficiale, con un nome sul cartellone, con una macchina ad aspettarlo, con cerimonie pubbliche pronte per lui. Quella che scese d...
Marcello Salvi
Le notti di Mechelen Giallo Noir
I Delitti del Brabante 1 - Un cadavere sul tappeto C'era un cadavere sul tappeto del suo salotto, non era la scena di un telefilm, era un cadavere vero, come il sangue che aveva intriso i decori; doveva sbarazzarsene in fretta, il tappeto non sarebbe stato un problema ma del corpo cosa ne avrebbe fatto? Il fiume, l'unica soluzione era il fiume ! Il ramo a sud, quello era il punto più vicino, per arrivarci avrebbe dovuto attraversare la p...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam