53 Romanzi di [Giallo] .: Writer Officina :.
 
Franco Filiberto
Via Roma 18. AAA assassino cercasi Giallo
PREMESSA Almeno per una volta siamo stati tutti teatranti, simulatori di sentimenti, spacciatori di false emozioni, passeggeri clandestini sul bastimento dei desideri e, da attori, siamo come banderuole al vento, in pochi attimi siamo pronti a dismettere la maschera della tragedia per indossare il naso rosso del pagliaccio. Tutti abbiamo recitato una parte: al povero piace vestire i panni del ricco, al debole piace interpretare il forte, lo ...
Franco Filiberto
Zic. Il misterioso caso del graffitaro... Giallo
Otto Rea della Rea Investigazioni era seduto alla scrivania del suo ufficio. Era ormai quasi un mese che dalla porta di fronte a lui non entrava un cliente. Un cliente vero, non le solite donne in cerca di prove sull'infedeltà del marito o di qualche vecchietto alla ricerca del cane smarrito. Aveva passato la settimana precedente a indagare su un caso di furto d'auto per poi scoprire che, dietro il furto della Mercedes di un industriale del cuoio...
Anna Maria Castoldi Miriam Donati
Delitti nell'orto Giallo
Le prime indagini della sciura Marpol. La giornata del suo arrivo è grigia, nebbiosa e quando si apre la porta del commissariato ed entra un uomo di statura media, smunto, con capelli corvini chiaramente tinti, un'aria greve e un vestito nero, molti poliziotti si toccano per evitare la iettatura. Trovandosi davanti Ascione sbotta. - Veramente ho chiesto del commissario Cerverizzo, vorrei parlare con lui che mi conosce. Si tratta di una facce...
Salvatore Gargiulo
Jack Wild l'investigatore Giallo
Nonna Addolorata ogni venerdì, come sua abitudine, si recava al cimitero delle Fontanelle. Usciva da casa nelle prime ore del mattino, percorreva la strada a piedi, da piazza Dante fino alle Fontanelle. Il cimitero fu costruito nel 1656, ricavato dalle cave di tufo, scavate nella collina di Materdei, che utilizzavano per estrarre il materiale per costruire la città, e nello stesso anno, divenne un luogo per accogliere le persone colpite dalla p...
Viola Jo Nera
Lucrezia K Giallo
Ad ogni alba un palpito cade come neve Scandendo il tempo dell'inverno che passa. Xelenia Yescovi guardava le ricerche dei Carabinieri con grande attenzione, aspettando la possibilità di intervistare il Maggiore Aaron Falzani. Gli uomini del Ris, mentre i colleghi scandagliavano minuziosamente la zona, eseguivano i rilevamenti vicino il corpo esanime di un uomo. Il tizio, aveva sentito, aveva meno di quarant'anni ed era stato riconosciuto da ...
Home
Magazine
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam