13 Romanzi di [Autobiografico] .: Writer Officina :.
 
Maria Cristina Manfrè
Amore e magia Autobiografico New Age
storia di una fiamma gemella Sempre più mi sento estranea al mondo “normale” Questo sentire che mi accomuna a molti di voi sta diventando sempre più forte L'energia che sento e percepisco come tangibile è sempre più presente Acutizzata dal cosmo ho la sensazione del cambiamento sulla pelle. Strana cosa questa. In famiglia non mi comprendono Ancora un'aliena Una che ha le visioni da fuori di testa Non bastano le persone che sentono questa i...
Franco Arbore
Serra delle Volpi Romanzo Autobiografico
Sono le tre del pomeriggio e siamo a metà del mese di Giugno del 1955. La scuola è finita da appena due giorni e io parto per una vacanza, che prevedo molto lunga: tutta l'estate. Vado a Rocchetta Sant'Antonio da mia nonna materna Filomena; babbo mi ha accompagnato con la Topolino, a Trani: alla fermata dell'autobus per Cerignola, in piazza Bisceglie. Fa caldo, e dove siamo in attesa non c'è un'ombra sotto la quale ripararci, non c'è neanche u...
Silvana Bonavolontà
Scelgo di essere felice Romanzo Autobiografico
Era la fine di novembre del 1985, mi trovavo a passeggiare lungo la riva, accarezzata dal tiepido sole del pomeriggio, che pian piano si nascondeva all'orizzonte: il mare, colorato di rosso come il cielo, rispecchiava il mio stato d'animo. Il mio cuore ferito sanguinava lentamente, mentre le lacrime mi scorrevano lungo le guance. Il mio dolore, così fortemente vissuto allora, non era altro che il frutto di un legittimo rifiuto del mio “amore” di ...
Marta Ines Corrandi
Ci sono molti modi di uccidere una donna Autobiografico
Rubarle l'anima è uno di questi. Quando ero innamorata ero sempre stanca e piena di dolori. Era come se trascinassi giorno e notte una croce pesante; sentivo pesantezza in ogni cellula del corpo e in ogni piega del cervello. Percorrevo la mia strada lentamente e con sforzo. Ma l'amore, mi chiedevo, non avrebbe dovuto agire da spinta, rendere ogni cosa più semplice e bella? E perché, per me, non era così? Lo trovavo ingiusto, ma resistevo e an...
Felix Delamesa
Lettere a me stesso Autobiografico
(Viaggiare per essere senza casa). Incipit, prefazione - marzo 2020. Carissimo Felix, Tanto per cambiare mi hanno messo male l'ago della flebo! E' vero che ormai dovrei essere abituato a simili inconvenienti, ma sopporto sempre meno che si faccia esercizio sulla mia pelle. Pazienza! Quattro ore di flebo non sono poche ma per me, vaccinato a ben altro, non sono un gran problema. Speriamo solo che serva a qualcosa. ‹‹Qui di notte fa un...
Home
Blog
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam