39 Romanzi di [Horror] .: Writer Officina :.
 
Gualtiero Ferrari
Zetafobia Fantascienza Horror
Da diversi giorni siamo rintanati in casa. Lo scontro con gli zombie ha lasciato profonde ferite psicologiche in tutti i membri della famiglia, me compreso, e la lettera dei miei genitori, di cui ho condiviso il contenuto con mia moglie e mio figlio, ha rincarato la dose. La rabbia per il suicidio, al quale non riesco a rassegnarmi, mi consuma. Lucrezia, con grande tatto e lungimiranza, mi ha concesso tempo e spazio per elaborare il dolore, men...
Giovanni Ascolani
Lo Sciacallo Horror
– È rimasto seduto nel mio bar per un paio d'ore... Un uomo sulla quarantina, alto, pelato e abbastanza muscoloso. Se non ricordo male, ha ordinato un paio di birre. Non aveva l'aria del tipo pericoloso. Anzi, si è mostrato come una persona molto alla mano, allegra e divertente; mi è rimasto simpatico sin da subito. Lo avevo soprannominato Bruce Willis per via della somiglianza con l'attore americano. Mi aveva anche sorriso quando mi ero rivolto ...
Manuel Barberini
Protagonisti della Mezzanotte Fantasy Horror
Vampiri, Stregoni, Divinità e altre creature che non vedrete mai Maximilian aprì gli occhi, come ogni notte, non appena la luce del sole divenne un flebile ricordo violaceo all'orizzonte. Era particolarmente di cattivo umore; lo era sempre, ma quella sera si svegliò decisamente con il piede sbagliato, come presagendo che qualcosa non andava. Scostò lentamente il lenzuolo che lo copriva, sospirando seccato, rivelando il suo corpo, bloccato come i...
Sabina Camani
L'uomo nero e i fiorellini profumati Fantasy Horror
Le strade erano deserte e silenziose già da qualche ora. La luce incerta dei lampioni filtrava appena attraverso la nebbia. Una figura alta, avvolta in un ampio mantello, si fermò un istante davanti alla vetrina di un negozio chiuso e la usò come specchio. Si aggiustò il cappellaccio fradicio di pioggia e rialzò il bavero intorno al viso poi, soddisfatto del suo aspetto, l'uomo nero si incamminò di nuovo dentro la notte. Capitolo Primo
Giuseppe Bottigliero
La Grande Opera - Volume 1 Horror Fantasy
Introduzione. Vi è un giorno - il 15 Marzo 1998 - del quale non vi è memoria. Cancellato dalla coscienza collettiva, svanito dai ricordi. Come se quel dì tutta l'umanità avesse dormito ogni traccia d'esso è scomparsa dalla mente di ognuno, nonostante giornali o simili pubblicati quel mattino esistano. Eppure nessuno ricorda come lo abbia passato, dagli impegni importanti alle abitudini quotidiane. “Com'è possibile un qualcosa di simile?” vi...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam