318 Romanzi di [Romanzo] .: Writer Officina :.
 
Maria Gisella Catuogno
Passioni Romanzo Storico
La straordinaria vita di Cristina Trivulzio di Belgioioso. Milano, agosto 1808 In piazza Sant'Alessandro, prospiciente la chiesa omonima, il caldo si faceva già sentire, malgrado l'ora mattiniera. Il sole lambiva il lastricato, ripulito per l'occasione da ogni più piccolo ingombro, comprese le foglie approdatevi dalle vie circostanti, ma le vetrate della maestosa facciata ancora tacevano, in mancanza di luce, lo sfolgorio dei loro colori....
Ileana Aprea
Giochi di specchi riflessi Romanzo
Quella mattina Cassandra (sua madre l'aveva chiamata così perché aveva una grande passione per la storia e la mitologia greca) si svegliò come sempre alle sette. Le piaceva alzarsi presto. Fin da quando era poco più di una bambina pensava che "il mattino avesse l'oro in bocca!". Quel giorno ,però, mentre guardava la sua immagine riflessa nello specchio, si rese conto che non era più una ragazzina. Aveva già trentasette anni, anche se non li...
Annabella Di Vita
Appunti rosso magma Romanzo Sentimentale
Le vite accordate alle richieste del mondo sono spellate da ogni fantasia. Sarah Stromboli, 10 giugno 2009 Esco in terrazza. Sulla collina di fronte c'è una luna, spezzata in due, che ha fretta di crescere e la scia luminosa di un aereo che fa uno strappo nel cielo. Domani uscirà la prima edizione del mio libro, tu ci sei dentro tuo malgrado. Non ci sentiamo da un pezzo. Forse ti scriverò una e-mail. Allegherò alcune pagine a caso. ...
Daniela Nicoletti
The Letters Romanzo epistolare
A Emily Firenze, 21 Gennaio 1964. Lettera numero 1038. Ogni settimana, di ogni singolo mese e anno, non ho mai dimenticato di scrivere una lettera per te e anche adesso, in questa notte buia, sono seduto alla scrivania del mio studio, davanti a questo foglio bianco sul quale scorrono le parole, forse le ultime. Emily cara, non immagini quanto sia dolce per me pronunciare il tuo nome; sono solo poche lettere, una vicina all'altra, incise nella ...
Cristiana Vigliaron
Non chiamarmi sorellina Romanzo di Formazione
Quant'è bella Torino mentre si spoglia, come una dama, dalle luminarie che l'hanno ingioiellata per le feste, pensa la donna attraversandola in auto. È congelata sul sedile, parte anche lei di quella natura immobile che si è lasciata alle spalle: le cime imbiancate delle sue montagne, i campi arati alle porte della grande città dove i germogli verdi se ne stanno fermi, allineati come bravi soldati. Si è voltata un istante soltanto, quando la punt...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam