Writer Officina Blog
Ultime Interviste
Dacia Maraini nasce a Fiesole (Firenze). La madre Topazia appartiene a un’antica famiglia siciliana, gli Alliata di Salaparuta. Il padre, Fosco Maraini, per metà inglese e per metà fiorentino, è un grande etnologo ed è autore di numerosi libri sul Tibet e sull’Estremo Oriente. Nel 1943 si trova con la famiglia in Giappone e vive la drammatica esperienza di un campo di prigionia. Ad oggi, è considerata a pieno titolo "la signora della letteratura Italiana".Gli ultimi romanzi pubblicati con Rizzoli, sono Corpo Felice e Trio.
Erri De Luca. Nato a Napoli nel 1950, ha scritto narrativa, teatro, traduzioni, poesia. Il nome, Erri, è la versione italiana di Harry, il nome dello zio. Il suo primo romanzo, “Non ora, non qui”, è stato pubblicato in Italia nel 1989. I suoi libri sono stati tradotti in oltre 30 lingue. Autodidatta in inglese, francese, swahili, russo, yiddish e ebraico antico, ha tradotto con metodo letterale alcune parti dell’Antico Testamento. Vive nella campagna romana dove ha piantato e continua a piantare alberi. Il suo ultimo libro è "A grandezza naturale", edito da Feltrinelli.
"Il destino di ogni uomo è un segreto sepolto nel silenzio" A pronunciare queste parole è Glenn Cooper, uno scrittore che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo e che ha un legame particolare con la storia Italiana. Il suo ultimo libro si intitola Clean - Tabula Rasa e racconta di una epidemia mondiale molto simile a quella che abbiamo appena vissuto.
Altre interviste su Writer Officina Magazine
Ultimi Articoli
Manuale di pubblicazione Amazon KDP. Sempre più autori emergenti decidono di pubblicarse il proprio libro in Self su Amazon KDP, ma spesso vengono intimoriti dalle possibili complicazioni tecniche. Questo articolo offre una spiegazione semplice e dettagliata delle procedure da seguire e permette il download di alcun file di esempio, sia per il testo già formattato che per la copertina.
Fabula, trama e chiacchiere davanti al fuoco. Perché non proviamo a raccontare una storia come lo faremmo di notte, con degli sconosciuti, attorno a un fuoco? Perché non dimentichiamo le tecniche della fabula e dell'intreccio per trasformare la trama in una storia tatuata sulla pelle di chi legge o ascolta? È davvero così importante seguire uno schema e incanalarci nel modus operandi corrente?
Scrittori si nasce. Siamo operai della parola, oratori, arringatori di folle, tribuni dalla parlantina sciolta, con impresso nel DNA il dono della chiacchiera e la capacità di assumere le vesti di ignoti raccontastorie, sbucati misteriosamente dalla foresta. Siamo figli della dialettica, fratelli dell'ignoto, noi siamo gli agricoltori delle favole antiche e seminiamo di sogni l'altopiano della fantasia.
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Writer Officina
Autore: Carmen Roncelli
Titolo: Fantasia
Genere Poesia
Lettori 1621 35 36
Fantasia
Poesie e filastrocche per bambini della scuola dell'infanzia

NATALE
Nella povera capanna,
al calduccio sulla paglia,
dorme un piccolo bambino:
è Gesù, dono divino.
Canta piano un angelo bello,
mentre corre un pastorello;
vuole andare da Gesù bambino
per portargli un agnellino.
Anch'io da te Gesù verrò
e una preghiera ti farò:
“Dona pace ad ogni cuor!”
BUON NATALE!!!

IL DONO PIU' PREZIOSO
Laudato sii o mio Signore;
tu sei Dio, nostro Salvatore.
Noi ti vogliamo ringraziare
per tutti i doni che ci hai voluto fare.
Ma il regalo più prezioso
che Tu ci hai donato
lo abbiamo trovato
in un bimbo appena nato.
Lui è speciale, è dono del tuo amore,
è nato per noi: è Gesù il Salvatore!
BUON NATALE!!!

SEGUITE LA STELLA
In cielo una luce brilla:
un bagliore, una scintilla.
E lieve lieve, un lumicino
annuncia un prodigio vicino.
Indica la strada, la via, il cammino
per trovare Gesù bambino.
Egli è il segno di un'alleanza
e porta a tutti pace e speranza.
BUON NATALE!!!

NATALE E'
Oggi è nato Gesù Bambino
e, anche se sono piccolino,
in questo giorno di Natale
vorrei un dono un po' speciale:
che questa gioia avvolga il creato
e che ciascuno si senta amato.
L'amicizia tra la gente
porti pace in tutto il continente
e la speranza in un mondo migliore
si diffonda in gesti d'amore.
BUON NATALE!!!

CORO D'ANGELI
Lassù in cielo c'è movimento,
si sta preparando un grande evento.
Ogni angelo è indaffarato,
per il suo volo si è allenato.
Nel silenzio del cielo stellato
un coro d'angeli ha annunciato:
“Rallegratevi voi tutti quaggiù,
è nato il Salvatore, il bambino Gesù!”
BUON NATALE!!!


UNA FOTO PER TE
Oggi è la festa del mio papà;
sapete lui quante cose fa?
Tutto il giorno va a lavorare,
quando è a casa mi fa giocare,
mi porta al parco, mi tiene in braccio,
se sono triste mi dà un abbraccio.
Io sono ancora un po' piccolino,
ma voglio dargli un regalino:
questa è una foto tutta per te
per dirti GRAZIE quando stai con me.
TANTI AUGURI PAPÀ!!!

LETTERA AL MIO PAPA'
Per dirti quanto bene ti voglio,
ho preso un grande foglio,
poi tante penne ed acquarelli
dai colori vivaci e belli.
Ma poi mi sono ricordato
che non ho ancora imparato
né a leggere,
né a scrivere.
Allora una penna speciale userò
e col cuore ti scriverò;
la mia lettera semplice sarà:
TI VOGLIO BENE PAPÀ!!!

CARO PAPA'
Caro papà,
quando la sera scende già,
io ti voglio sempre vicino;
allora vieni, siediti sul mio lettino
e una storia leggimi piano...
Fammi volare sul tuo aeroplano,
fammi girare con te il mondo
perché ti voglio un bene profondo!
AUGURI PAPÀ!!!

UN BEL DUETTO
Guarda papà questo quadretto,
siamo proprio un bel duetto.
Se tu mi dai la mano
sono sicuro, andremo lontano.
Quando mi sei vicino, sento il tuo calore.
Ti voglio bene con tutto il mio cuore.
AUGURI PAPÀ!!!

LE MIE MANINE
Con le mani posso fare molte cose divertenti:
giocare, costruire, lavarmi bene i denti,
posso scrivere, disegnare e, se voglio, anche incollare;
mandar baci, far carezze e coccolare.
Sai papà, c'è però una cosa
che amo più di tutte quante:
aprire le mie mani e dirti:
“papà, per me sei importante!”
TI VOGLIO TANTO BENE
AUGURI PAPÀ!!!

IL PALLONCINO
Caro papà,
quando penso a te
comincio a sognare:
sogno cavalli e cavalieri,
faccio duelli con forti guerrieri.
A volte mi sembra di volare
e le nuvole poter toccare.
Poi mi ricordo che sono un bambino,
con la mano tengo un palloncino,
sopra c'e' scritto tutto il mio amore:
lo faccio volare dritto al tuo cuore.
AUGURI PAPÀ!!!

ALTO SVETTA IL CAMPANILE
Alto svetta il campanile
sotto un cielo primaverile.
Poi scampana allegramente
per avvisare tutta la gente
che c'è festa in tutto il mondo:
perché Gesù è risorto!
Forte suona la campana
nella valle più lontana
per portare in ogni cuore
la certezza dell'amore
che ci dona il Signore.
BUONA PASQUA!!!

GIROTONDO DI COLORI
Girotondo di colori,
sembrano quasi mille fiori.
La primavera ormai è fiorita,
la natura sta sbocciando a nuova vita.
C'è nell'uovo una sorpresa,
una gioia tanto attesa:
oggi è risorto il Salvatore,
oggi è la Pasqua del Signore!
BUONA PASQUA!!!

PASQUA IN FIORE
Una ghirlanda di fiori,
un girotondo di colori;
la gioia ci unisce,
la primavera fiorisce.
Tutti sono in festa:
la natura si ridesta,
la speranza nel cuore
è risorto il Signore!
BUONA PASQUA!!!

CAMPANE FESTOSE
Venite, accorrete,
un suono si sente:
ha risvegliato tutta la gente.
Suono di festa,
suono di campane
chiama persone vicine e lontane.
La luce risplende
la gioia è nel cuore,
dite a tutti:
è risorto il Signore!
BUONA PASQUA!!!

PASQUA
Caro Gesù, ci hai tanto amato,
la tua vita ci hai donato.
Tu sei il nostro Salvatore:
ci hai amato con tutto il tuo cuore.
Hai abbracciato proprio tutti,
ora il tuo amore porta i suoi frutti,
il tuo insegnamento è questo qua:
siate fratelli in semplicità.
BUONA PASQUA!!!

ALLA MIA MAMMA
Non ero ancora nato
e già tu mi parlavi;
a pochi mesi poi
sul cuore mi cullavi.
Col tempo la tua mano
i passi ha accompagnato,
fin quando alla scuola
da solo sono andato.
Ogni momento della tua vita
mi hai dedicato
e forse poche volte
ti ho ringraziato.
Come ricambiare
l'immenso tuo amore,
quest'oggi voglio dirtelo
con le mie parole:
TI VOGLIO BENE MAMMA
con tutto il mio cuore!

PER DIRTI GRAZIE
Cara mamma,
vorrei trovare
un modo per poterti ringraziare
per le cose che fai per me:
tu mi tratti come fossi un re.
Vorrei donarti una pietra preziosa
oppure un fiore, magari una rosa.
Ma io voglio proprio esagerare:
un albero intero ti voglio donare.
TI VOGLIO BENE MAMMA!!!

IL PIU' BEL FIORE
Volo di farfalle,
con le ali rosse e gialle.
Un'ape ronza in mezzo ai fiori
attirata da mille colori.
Primavera è arrivata
e tu, mamma, sei festeggiata.
Del mio giardino sei il più bel fiore,
ti voglio bene con tutto il mio cuore!
AUGURI MAMMA!!!

LA PIU' BELLA DEL REAME
“Specchio, specchio delle mie brame,
chi è la più bella del reame?”
Di certo sei tu, cara mammina,
tu del mio cuore sei la regina.
Non ho un castello, né monete d'oro,
ma posso donarti un grande tesoro:
tutto il mio affetto, tutto il mio amore.
ti voglio bene con tutto il mio cuore!
TANTI AUGURI MAMMA!!!


UN TESORO PREZIOSO
Una scatola o uno scrigno abbandonati,
un forziere sulla nave dei pirati;
puoi trovare in fondo al mare
monete d'oro e pietre rare.
Io ho trovato un tesoro preziosissimo
che mi rende felicissimo;
ogni volta che lo prendo,
il mio cuore è più contento:
è l'amore che la mia mamma
mi dona in quantità.
Ditemi voi se c'è un tesoro
più prezioso di questo qua!
AUGURI MAMMA!!!

INVERNO
Facciamo il pupazzo con la neve
che scende lieve lieve,
con il bob possiamo scivolare
e le palle di neve lanciare.
In montagna andiamo a sciare
e sul ghiaccio a pattinare;
per stare in casa al caldino,
mettiamo la legna nel camino.
Che bello l'inverno!


ARANCIA
Molto succosa è l'arancia,
le sue vitamine fanno guarire il mal di pancia.
Se il suo succo vorrai assaggiare,
una spremuta dovrai fare.
È rotonda, può rotolare,
con gli spicchi la potrai mangiare.

LA MELA
La mela Pomina
si può mangiare la mattina;
è molto buona e succosa,
ha la buccia liscia o rugosa.
In autunno la puoi mangiare
e di tanti colori la puoi trovare:
gialla, verde oppure rossa,
che sia piccola o che sia grossa.


I MIEI CAMPIONI
Su venite, festeggiamo,
oggi i nonni ringraziamo,
che ci danno in quantità:
tempo, coccole e bontà.
Se sto in loro compagnia,
son sereno e in allegria.
Quindi qui vi dico in coro:
“Cari nonni, valete oro!”
AUGURI!!!


AMORE E PSICHE
Dai tempi remoti la domanda è questa:
“ Chi dobbiamo seguire per una vita giusta?
Amore che, emotivo, alle passioni si abbandona,
o Psiche che, con giudizio, su ogni cosa ben ragiona?”
Studiosi e scienziati han cercato di dipanare
questo dubbio che le menti stava a tormentare.
Ma sebbene con lo studio l'uomo assai si impegna,
è sempre l'esperienza che alla fine insegna:
“ Nessuna delle due deve farla da padrone,
il giusto equilibrio sarà la soluzione!”
Nella vostra vita Amore non deve mancare,
che con le sue emozioni vi scalda e fa volare.
Ma ascoltate anche Psiche, la mente,
che con i piedi a terra vi riporta continuamente.
Come loro vi auguriamo di potervi completare,
perché da due che siete, una cosa sola, possiate diventare!
BUONA VITA!!!

Carmen Roncelli
Biblioteca
Acquista
Preferenze
Contatto