9 Romanzi di [A.S. Twinblack] .: Writer Officina :.
 
A.S. Twinblack
My Bull Boy Erotico
“Buongiorno signora, desidera?” “Io... veramente...” Non so cosa dire, mi sento molto a disagio. Il mio viso sarà diventato del colore dei tendaggi presenti nella hall. Poco male, faccio pendant con tutto l'arredamento. Il concierge, un uomo sui sessant'anni, vestito elegantemente, mi guarda con un sorriso che mi sembra ammiccante. Attende una risposta, ma cavolo, non è semplice. Non ho mai fatto nulla di simile. Sono le dieci di mattina, ...
A.S. Twinblack
Gioco carnale Romanzo Erotico
Sull'uscio, la donna a piedi nudi si sollevò sulle punte e si avvinghiò all'uomo, baciandolo appassionatamente. Per alcuni secondi le loro lingue s'incontrarono, assaporandosi prima di lasciarsi. Lui le afferrò le natiche e l'attirò a sé, forse per farle sentire ancora una volta il vigore con cui l'aveva posseduta poco prima. - Ti è piaciuto vero? Ti piace sempre quando ti scopo. Godi, lo sento - le disse Alberto con eccessiva sicurezza. C...
A.S. Twinblack
Il desiderio di Emma Romanzo Erotico
Fino a qualche tempo fa, credevo che certe pratiche sessuali fossero riservate soltanto a gente ricca e viziosa, che per evadere dalla noia si abbandonava a piaceri eccessivi, a volte perversi. Quanto di più sbagliato! E io allora? Io che ricca non sono, come mi ritrovo in questa suite da duemila ottocento euro a notte, in uno degli alberghi più lussuosi di Roma, pronta a vivere una delle fantasie più trasgressive che mi sia mai venuta in men...
A.S. Twinblack
La cacciatrice Thriller Erotico
Quest'umano mondo è il regno del caso e dell'errore, i quali senza pietà vi imperano, nelle grandi come nelle piccole cose; e accanto a quelli agitano inoltre, follia e malvagità, la sferza. -Arthur Schopenhauer- Dalla balconata del Luxor, Max fissava la rossa seduta sullo sgabello. La massa di riccioli fluenti, che le ricadevano sulle spalle, sembravano lingue di fuoco danzanti. Più li guardava, più fremeva dalla voglia di farci scorrer...
A.S. Twinblack
Il fuoco dentro Erotico
Regolai le manopole e mi misi sotto il getto. L'acqua calda mi carezzava il corpo come se due mani femminili mi stessero toccando languidamente, dandomi piacere. Armeggiai con il soffione della doccia e ne direzionai il flusso, mentre mi rilassavo contro la parete ripensando al momento in cui avevo visto Isabella e a come si fosse evoluta la serata. Stavo parlando con Brandon al cellulare e osservavo i bambini nel parco giochi che si vedeva dall...
Home
Magazine
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam