41 Romanzi di [Horror] .: Writer Officina :.
 
Sabina Camani
L'uomo nero e i fiorellini profumati Fantasy Horror
Le strade erano deserte e silenziose già da qualche ora. La luce incerta dei lampioni filtrava appena attraverso la nebbia. Una figura alta, avvolta in un ampio mantello, si fermò un istante davanti alla vetrina di un negozio chiuso e la usò come specchio. Si aggiustò il cappellaccio fradicio di pioggia e rialzò il bavero intorno al viso poi, soddisfatto del suo aspetto, l'uomo nero si incamminò di nuovo dentro la notte. Capitolo Primo
Emiliano Federico Caruso
Il silenzio dell'oceano Horror
Nei giorni seguenti, Alberto passò la maggior parte del suo tempo a studiare i documenti, le carte e il diario del padre. Di tempo libero ne aveva, poiché il resto dell'equipaggio, venuto a conoscenza della sua decisione di lasciare la proprietà della Holy Grace a Colin, decise per riconoscenza di dispensarlo da ogni compito a bordo che non fosse quello della semplice e piacevole compagnia. Così, mentre i suoi compagni si alternavano nella ge...
Giuseppe Fina
Mettiti comodo... vengo a ucciderti! horror
Una tavola apparecchiata ti inviterà verso il suo menù, condito di odio, crimine, sesso, perversione.. sarai trasportato in una sorta di viaggio Cubo dimensionale, dal quale una volta dentro, seguendo un corridoio intriso di lacrime e terrore, ti condurrà al centro di un horror, che senza rendertene conto diverrà il tuo incubo peggiore. Difficilmente ne verrai fuori, “sei proprio sicuro di volerlo leggere?” Se così è, non mi resta che augurarti u...
Nunzia Alemanno
Quella Bestia di mio Padre Thriller Horror
Sopravvissuto Arcipelago delle Hawaii - Oggi Il cellulare vibrò ancora. Dopo la terza chiamata Mike aveva staccato la suoneria ma, nonostante ciò, fu distratto ancora da sua moglie che per l'ennesima volta cercava di contattarlo. Leggeva infastidito il suo nome sul display che lampeggiava frenetico sotto la luce spenta del sole morente, e continuava a osservarlo come se volesse farlo smettere con la sola forza del pensiero. Poi tutto tacque...
Giovanni Ascolani
Lo Sciacallo Horror
– È rimasto seduto nel mio bar per un paio d'ore... Un uomo sulla quarantina, alto, pelato e abbastanza muscoloso. Se non ricordo male, ha ordinato un paio di birre. Non aveva l'aria del tipo pericoloso. Anzi, si è mostrato come una persona molto alla mano, allegra e divertente; mi è rimasto simpatico sin da subito. Lo avevo soprannominato Bruce Willis per via della somiglianza con l'attore americano. Mi aveva anche sorriso quando mi ero rivolto ...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam