7 Romanzi di [Isabel Giustiniani] .: Writer Officina :.
 
Isabel Giustiniani
Il marchio di Sekhmet Storico
L'avventura di un medico nell'antico Egitto. La morte del dio I ricordi del giorno in cui morì il faraone sono ancora vividi nella mia memoria, perché quel mattino fu assassinato anche mio padre. Allora avevo undici anni e mi trovavo, come di consueto, nel kap del palazzo reale ad assistere a una lezione tenuta dal maestro Seja. Grazie all'amicizia dimostrata dal dio Akhenaton a mio padre, capitano delle sue guardie, io e mio fratello Ne...
Isabel Giustiniani
I Guardiani dell'Oblio Fantasy Sci-fi
Terre dell'Ovest, lago Naran 3579 E.S.F. 16 Uryab(*) Magister Strofino i palmi sudati delle mani sulle brache, infastidito dal mio stesso nervosismo. Non dovrei sentirmi in questo stato, in fondo sto solo per dire addio a una donna che fa già parte del mio passato. Invece impreco, maledicendo ancora una volta la mia debolezza. Impreco e, allo stesso tempo, non riesco a impedirmi di sorridere dell'ostinazione con cui continuo a pensare a...
Isabel Giustiniani
La tomba del canarino Storico
Howard Carter e il tesoro del faraone bambino Cairo, 1906 George Edward Stanhope Molyneux Herbert, quinto conte di Carnarvon, era furioso. Nonostante il grave incidente d'auto di qualche anno prima gli avesse lasciato pesanti strascichi nel fisico e difficoltà respiratorie, aggrediva con irosa determinazione la rampa di scale del Dipartimento delle Antichità per raggiungere l'ufficio del direttore. Evitò le rimostranze e i goffi tentativ...
Isabel Giustiniani
La Tessitrice di Sogni Fantasy Sci-fi
L'uomo raggiunse la sommità del pendio e la fanciulla sollevò lo sguardo dalla collana di fiori che stava intrecciando. Lo sconosciuto indossava un'armatura del colore dell'argento ma di una fattura che lei non aveva mai visto. Perfino l'oggetto che imbracciava era di una forma insolita e, a ogni passo, rifletteva il sole dell'estate con una lucentezza sericea, quasi cangiante. Lo sconosciuto si fermò a breve distanza da lei, studiandola da diet...
Isabel Giustiniani
La Città dei Morti Storico
La pittrice di tombe perdute. Un nuovo giorno Uaset (Tebe). Inizio decimo anno del regno del faraone Tutankhamon. 1340 a.C. - Nimaat, Nimaat! Andiamo, svegliati: siamo in ritardo! - Una mano mi aveva afferrato la spalla e la stava scuotendo con insistenza. La voce concitata di mia sorella mi fece emergere controvoglia dal sonno. Sollevai una palpebra quanto bastava a verificare quanta luce fosse presente nella stanza e la ric...
Home
Magazine
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam