10 Romanzi di [Federico Maderno] .: Writer Officina :.
 
Federico Maderno
Abigail Avventura
Volevano sentirsi particolarmente inattaccabili, giacché pareva non fosse rimasto nessuno, a presidiare la strada e il carro funebre. Ma utilizzando il cannocchiale, individuai invece due adepti, chini o inginocchiati, intenti a trafficare accanto al veicolo. – Cosa vedi? – mi chiese Linford, ansioso. – Credo stiano preparando le bare. – Maledetti! – Se tutto va per il meglio, – bisbigliai – tra non molto avranno quello che meritano. – E se...
Federico Maderno
V.O.R. Ronamzo
L'inganno accecante di un gioco pirotecnico. La Casa di Origami. L'ho seguita lungo un corridoio che era tanto stretto da sembrare un camminamento militare. Al fondo, c'era solo una scala a chiocciola. Verso il basso, le volute di gradini si perdevano in un pozzo scuro, ma noi ci siamo arrampicati al piano superiore, da dove abbiamo iniziato un cammino sorprendente, addentrandoci in un groviglio di piccole stanze disadorne e di passaggi ang...
Federico Maderno
Consapevole ingranaggio.. Romanzo Giallo
...del caso e il finale è in omaggio. Via Adelaide Bioccoli 7, scala A interno 12. Valentina Romano ha trentasette anni. Gli ultimi cinque li ha passati a cercare di far tornare i conti di una vita che si è fatta assai complicata. Non che prima potesse considerare la sua esistenza un modello di linearità, e nemmeno può dimenticare le difficoltà che l'hanno punteggiata fin da quando ha memoria delle cose, ma è solo da quando di anni ...
Federico Maderno
Profili diseguali. Racconti della collina Racconti
In ordine sparso. – Verrà qualcuno – disse Rettondini la terza o quarta volta. Intanto, sembrava che il tempo si fosse fermato, lì sulla collina del Toffino. Ad osservarla dall'alto, la scena campestre doveva apparire ben strana, concentrata com'era intorno alla sagoma chiara dell'ambulanza e con tutte quelle persone sedute in terra, dalla stessa parte. Sarebbe arrivato qualcuno e li avrebbe guardati con aria stranita, meravigliato per quel...
Federico Maderno
Di nuvole e d'acqua salmastra Giallo
Porto Tolle, venerdì 7 giugno 2013. Carissimo, ti ho scritto, nella mia ultima di qualche giorno addietro, di quella vicenda che ha sconvolto la famiglia della vedova che mi ospita. Ho fatto qualche indagine in giro (non stupirti, sembra ormai che il mio breve destino sia quello di essere coinvolto nei problemi degli altri, più che nei miei). In verità, sarà perché questa è una comunità piccola e le novità non sono all'ordine del giorno,...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam