13 Romanzi di [Sergio Bertoni] .: Writer Officina :.
 
Sergio Bertoni
Paride Passacantando Umoristico
L'imperioso squillo del telefono distolse Felice Incorniciato, Direttore della sede napoletana, dalla sua lettura preferita: - Le figlie del peccato - l'ultimo romanzo di François de Basier noto scrittore francese di genere erotico. Sbuffando annoiato, l'alto dirigente portò all'orecchio il microtelefono, -sicuramente sarà qualche altra schifezza di politico che mi raccomanda qualcuno- pensò. - Mi scusi, dottore, c'è una chiamata da Roma d...
Sergio Bertoni
L'anatema di Tihuta Triller Gotico
Un serial killer in Transilvania. I giorni passavano lenti e monotoni, la neve era caduta in abbondanza durante la notte, ma quella mattina un timido sole attraversava con spade di luce la ragnatela delle nubi. Come amava talvolta fare, Therésia aveva sellato la sua cavallina preferita e si era avviata lungo il sentiero che costeggiava la Pădurejele. La foresta era silenziosa in modo inquietante: non un canto di uccelli, non un fruscio d...
Sergio Bertoni
Delitti misteriosi Giallo
Un incontro inaspettato. Sferragliando e rombando, quasi con rabbia orgogliosa, la vecchia automobile sta per affrontare, intrepida, la leggera salita che porta al paese vicino. In lontananza la vetta innevata del Gran Paradiso è lievemente offuscata da nuvole basse. La temperatura è fresca ma gradevole. Il maresciallo Antinori è stato puntualissimo, anzi in leggero anticipo. Indossa un sobrio completo grigio e ha con sé una cartelletta con al...
Sergio Bertoni
Yelena 3 Thriller
Okoro e Dabir. Per tre giorni interi, Okoro, accompagnato da Dabir Kadun aveva esplorato una fitta foresta nei pressi del Centro. Il terreno, riparato dall'erba e dalle fronde degli alberi, non aveva risentito molto della precedente tempesta ed era praticabile. Nascosto tra gli alberi, dietro una parete rocciosa, avevano scoperto una baita di legno e di pietra abbandonata. L'interno era sudicio, ricoperto di polvere e foglie trasportate dal...
Sergio Bertoni
Provaci, e sei morto! Thriller
Anche aprire gli occhi era stata una fatica. Il dolore alla testa era atroce e pulsante. La ragazza aveva cercato di portare le mani sul viso e si era accorta di poterle muovere a stento, quasi al rallentatore. In bocca aveva uno strano disgustoso sapore, dolciastro e al tempo stesso agro. Non riusciva a capire, dove si trovasse e che cosa fosse successo. Un momento prima si trovava, sonnolenta e quasi assopita, sul morbido sedile di un'auto, e o...
Home
Blog
Biblioteca New
Biblioteca All
Biblioteca Top
Autori
Recensioni
Inser. Romanzi
@ contatti
Policy Privacy
Biblioteca di Writer Officina

Dedicato a chi vuole sognare, dedicato a chi crede in se stesso e vuole incantare il mondo con le parole. Dedicato ai ribelli e ai sognatori, dedicato a chi non si arrende davanti a un rifiuto e vuole continuare a dipingere la vita con mille colori. Questo è il luogo di tutti, un acro di terra sconsacrata, dove ognuno può coltivare i propri sogni, affinché si realizzino e non abbiano padroni. Questo è il luogo dei folli che vogliono cambiare il mondo e ci riescono davvero, questa è l'ultima speranza di chi vuole nascere mille volte e non morire mai...

Abel Wakaam